Palermo la città dalle regole “impossibili”.Calci e pugni al mercatino, aggrediti due vigili urbani.

Palermo resta la città della non regola, del "appena ti giri lo rifaccio" divieti, sequestri, e ammende sono provvedimenti a vita molto breve nella nostra città. Ed ecco l'ennesimo caso emblematico e non l'unico nel suo genere. Nel mercatino del mercoledì di viale Campania due vigili urbani sono stati aggrediti violentemente semplicemente per aver tentato di far rispettare le regole... 

Leggi tutto...


Palermo in arrivo 80 controllori in più sugli autobus. Lotta ai “portoghesi”

Il trasporto pubblico cittadino conoscerà una vera e propria stretta per i così detti "portoghesi" cioè tutti coloro che viaggiano senza biglietto. Pare a palermo siano quasi la metà di chi usufruisce del servizio di trasporto pubblico. Oggi l'AMAT può contare su circa 40 controllori che grazie ad un accordo siglato con le associazioni di categoria dalla prossima settimana saranno rimpinguati di ben 80 unità...

Leggi tutto...

Renzi:"tra le priorità nazionali lo stabilimento Fiat di Termini". Burrafato c'è grande attenzione

Tra le priorità di Renzi sembra esserci davvero la questione Termini Imerese. "Lo stabilimento della Fiat ormai chiuso è tra le priorità del paese insieme all'Ilva di Taranto e all' AST di Terni". Lo ha dichiarato oggi il Presidente del Consiglio nella riunione congiunta con tutti i rappresentanti sindacali sulla questione della riforma sul lavoro e dell'Art. 18. " Sono casi di cui bisogna occuparsi subito e con massima perizia" ha anche...

Leggi tutto...





Da non perdere a Palermo: Gianfranco Marrone e il suo nuovo libro “Gastromania” domani allo Steri


Qual è oggi il rapporto tra gastronomia, cibo, persone e comunicazione? Ormai la "fattispecie" culinaria sembra aver preso il sopravvento nella dimensione mediatica internazionale. Dal web alla radio, alla televisione non si contano più le competizioni e gli scontri a suon di padelle e piani cottura, si spazia dai talk show in cui la preparazione di un piatto è rapportabile ad un trattato geo-politico...

Leggi tutto...


Palermo, scoppia bombola in appartamento un morto

Alle prime luci dell'alba un forte boato ha svegliato un intero quartiere quello di Villaggio Santa Rosalia, in particolare nella via Enrico Toti. Boato e fiamme che hanno fatto immediatamente intervenire le forze dell'ordine e i Vigili del Fuoco. Il bilancio purtroppo parla di un morto e un ferito. La causa della deflagrazione è lo scoppio di una bombola del gas...

Leggi tutto...

Palermo Escort legata e derubata nel suo appartamento... ma ci sarebbe qualcosa in più da dire...

Palermo Escort legata picchiata e derubata nel suo appartamento a P.zza Massimo. Ma le forze dell'ordine non le dovrebbero comunque fare qualche domanda anche sul proprio regime fiscale.... La violenza è un atto barbaro e che ci richiama come la nostra evoluzione biologica sia ancora tutta da verificare rispetto alle altre categorie viventi che noi chiamiamo animali. Ciò che è accaduto a una donna di 36 anni di origine brasiliana che si prostituiva regolarmente in città è un atto di pura inciviltà...

Leggi tutto...


Formazione ora gli Enti parlano di “macelleria sociale. “Ma mi faccia il piacere”...

Gli enti di Formazione sui tagli proposti dalla regione che farebbero passare il budget ora da 129 a 117 euro l'ora gridano alla "alla macelleria sociale, saremo costretti a licenziare". Ma siamo sicuri che sia così. A volte meglio stare zitti... La Formazione regionale non esiste. Esistono gli Enti di Formazione. Costume tutto siciliano è quello del retro pensiero, iniziare a parlare ed affrontare i problemi dalle dietrologie e dai luoghi comuni, mai dalla sostanza che in altri contesti...

Leggi tutto...

Piano Giovani la regione ci mette una “pezza” valide le selezioni di luglio e agosto

In Italia c'è una prassi "meravigliosa" fatta la legge trovato l'inganno, quando qualcuno sbaglia non si riesce mai a capire di chi è la responsabilità. Dopo il caos successo nei mesi scorsi relativamente al Piano Giovani della Regione e del famigerato click day, che aveva portato allo sospensione delle graduatorie che avrebbero dato la possibilità a 1.200 giovani siciliani di fare tirocini "pagati" in aziende locali...

Leggi tutto...