Sicilia, quella buona notizia che sa di tragico...

Chi non ricorda quel terribile anno, il 1968, in cui la zona del Belice fu distrutta da un terribile terremoto. 2.500 persone che dall'oggi al domani si trovarono senza più un tetto sotto la testa. Persone che vennero ricoverate in una vera e propria baraccopoli, che hanno vissuto per quasi mezzo secolo in case di lamiera in condizioni igienico...

Leggi tutto...

Altro tragico incidente sulle strade. Muore a 17 anni era del Cast del Circo degli Orrori

Ivelise Zoppis ragazza spagnola di 17 anni ha perso la vita tra Buonfornello e Termini Imerese. La giovane si trovava in macchina con la madre e il fratello di 13 anni, ricoverato in gravi condizioni al Civico di Palermo mentre la madre è attualmente ricoverata all'ospedale Giglio di Cefalù. La famiglia si trova in Sicilia per la produzione del Circo degli Orrori che sta facendo numerose tappe teatrali nell'isola...

Leggi tutto...

Altra rapina ai titolario del Bar Costa. Incredibile aggressione mentre era alla guida della propria auto

Nuovo episodio di rapina ai titolari del noto bar palermitano Costa. Pochi mesi fa era toccato a Riccardo Costa, aggredito picchiato e rapinato sotto la propria abitazione dopo l'orario di chiusura del bar. Ieri sera è toccato alla sorella, Adriana Costa, anch'essa titolare del bar. La donna è stata bloccata e aggredita mentre era a bordo della sua auto, nel sottopassaggio...

Leggi tutto...


Piano Giovani Indagata la dirigente Annarosa Corsello, ma le responsabilità politiche???

Il Piano Giovani voluto fortemente dall'Assessore Regionale Nelli Scirabra, pensato, e nato male ma gestito ancora peggio, arriva sui tavoli della magistratura. Arriva l'ufficialità dell'indagine giudiziaria da parte della Procura di Palermo. L'ex dirigente, che si dimise proprio a causa delle polemiche legate alla gestione dell'ormai battezzato clik day, è indagata...

Leggi tutto...





Il Parco della Favorita da Caput Mundi a Caput! Stop definitivo alla chiusura il comune si rimangia tutto

L'Amministrazione Comunale, dopo i disastri dei primi tentativi, ci ripensa e stoppa definitivamente la possibile chiusura nei week end del "parco" della Favorita a Palermo. Le auto potranno circolare liberamente 7 giorni su 7.Troppo spesso chi fa il nostro mestiere, quello di informare e qualche volta legittimamente commentare, è tacciato di remare sempre contro, di cercare il pelo nell'uovo, di fare ostruzionismo fine a se stesso... ma è davvero così?...

Leggi tutto...

Crocetta, uguale se non peggio degli altri. L'eterno gioco dei ripescati. Incarico per Fiumefreddo

Il detto trova sempre conferma, "in politica non si muore mai" almeno in Italia, nessuno che gravita nell'universo infinito della politica e del sottogoverno alla fine ritorna a fare quello che fare prima di fare politica. Ammesso che facesse qualcosa. Ormai il Governatore della Sicilia Rosario Crocetta ha dismesso tutti i propri veli, lui è come gli altri, soggetto alle stesse...

Leggi tutto...


Ogni tanto una buona notizia dal mondo. Creata la Algopack

I difensori dell'ambiente lo sognavano da sempre, Rémy Lucas l'ha fatto! Un ingegnere bretone ha creato un materiale alternativo alla plastica ma di uguale resistenza e possibilità di utilizzo, l' Algopack, un materiale a base di derivati di alghe brune, interamente biodegradabili. La sua originalità? La velocità di decomposizione di questa materia è folgorante : una volta dismesso si decompone...

Leggi tutto...

Regione nomina lampo del nuovo assessore al Territorio. Tra le false polemiche del PD

Il Governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, non perde tempo e in 24 nomina il nuovo assessore al Territorio dopo lo scandalo su un abuso edilizio che ha travolto la dimissionaria Mariarita Sgarlata. Il nuovo Assessore è il 31enne Piergiorgio Gerratana, ragusano ma residente a Rosolini, Gerratana da anni è impegnato in attività politica nella sinistra giovanile del Pd ed attualmente è consigliere...

Leggi tutto...

Regione il Governo perde 50 milioni dalla Motorizzazione. Atto di diffida dell'Associazione Sicilia e Legalità

È scaduto infruttuosamente il termine entro cui la Regione siciliana avrebbe dovuto rispondere all'atto di diffida che l'associazione "Sicilia e Legalità", ha fatto notificare all'assessorato delle Infrastrutture e mobilità e al presidente Rosario Crocetta per dire, in sostanza: "Dove sono finiti i soldi della motorizzazione? Perché non ve li fate ridare dallo Stato? E, soprattutto, fate in modo che...

Leggi tutto...