News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Nessuno spoiler vero e proprio, ma il 400esimo Festino di Santa Rosalia comincia piano piano a prendere forma: a due mesi dalla ingente manifestazione del 14 luglio, il Comune di Palermo svela i primi aspetti di un evento che si dispiegherà non solo nella data di celebrazione, ma in un arco di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

Bilancio regionale, da un buco all'altro...

Il disastro del bilancio regionale. Buco copre buco ma alla fine resterà una voragine. Continua l'allerta dell'Europa sui fondi destinati alla Sicilia. Fondi che come, forse molti non sanno, sono a rimborso, cioè prima la regione li deve materialmente spendere, cioè non basta impegnarli, e poi l'U.E...

Leggi tutto...








Ingroia ricorda l’attacco a Falcone e scoppia la polemica. La difesa di Furitano: ''Lasciatelo in pace''

Di seguito pubblichiamo le dichiarazioni (da Palermo Report pienamente condivise) del presidente del Centro Studi Paolo Giaccone, Luigi Furitano. Persona molto vicina d Agnese Borsellino e che nonostante alcune divergenze di vedute con il pm palermitano in merito alla campagna elettorale (era stato indicato da Salvatore Borsellino come candidato nella lista Rivoluzione Civile, ndr) dice: "Lasciate in pace Ingroia"

Leggi tutto...


Sequestrato patrimonio di oltre 15 milioni ad imprenditori mafiosi di Polizzi Generosa

 

Società, imprese, beni aziendali, appartamenti, un lussuoso agriturismo e disponibilità finanziarie, per un valore complessivo di oltre 15 milioni di euro. Questo è l'ingente patrimonio sequestrato dalla Guardia di Finanza di Palermo a cinque imprenditori mafiosi della Provincia di Palermo, Marcello Pantina, 39 anni, Antonio Maranto, 48 anni,  Gaspare Ofria, 44 anni, Gandolfo Zafarana, 52 anni e Antonino Vaccaro, 64 anni...

Leggi tutto...