Il Pride, Orlando e Santa Rosalia. L'ex deputato Cannella: ''C’è da riflettere sulla coerenza del personaggio e sul ruolo dei cattolici''

 

La foto pubblicata da Cannella che ritrae OrlandoL'ex deputato nazionale Giampiero Cannella (Fratelli d'Italia), pubblica una fotografia del sindaco Orlando, scattata durante la presentazione del Pride nazionale che si terrà il prossimo 22 giugno a Palermo.

Alla foto segue una disamina sul personaggio e sul ruolo dei cattolici oggi: "Questo stesso personaggio politico, abbigliato in modo così bizzarro per presentare il gay Pride – scrive – la sera del 14 luglio prossimo urlerà "Viva Palermo e Santa Rosalia!" In occasione del festino in onore della Patrona, ed ha già omaggiato San Benedetto il Moro. Indipendentemente dal mio giudizio sull'evento gay (i miei amici più liberal dicono ora si usi dire Queer, ma io sono retrò perché credo che in natura esistano maschio e femmina) spero che i tanti che hanno votato Orlando riflettano sulla coerenza del personaggio e sul ruolo, ormai inesistente per codardia, dei cattolici nella società".
Poi aggiunge: "Fermo restando i diritti civili di chi vive una diversa sessualità, sui quali non discuto, non ci si può dimenticare che l'essere cattolici comporta il riconoscimento di valori non negoziabili e, come più volte detto da TUTTI i Pontefici, il rifiuto del relativismo etico che mette sullo stesso piano tesi e comportamenti non rispondenti ne alla dottrina della Chiesa ne al diritto naturale. Non si può pretendere di prendere i voti girando parrocchie e portando Santi in processione e poi vestirsi da carnevale per un evento che con i valori e i principi che ho citato, ha poco a che vedere".

 

Commenti  

 
#4 mondo finitoRosa 2013-06-18 09:42
Ok va bene.... tutto va bene, ma io mi chiedo fortemente una cosa: secondo voi io dovrei portare le mie figlie al gay pride con personaggi nudi, con finti falli a forma di banana e con tette di fuori? Assolutamente no, mi rifiuto categoricamente , se questo non ne lo schifo dello schifo allora chiamatemi bigotta, antica, omofobica fate voi, ma non mi sento nulla di tutto ciò. Siamo in un paese civile? allora comportiamoci tutti, e dico tutti allo stesso modo, cioè con educazione. Volete manifestare per i diritti che vi mancano? va bene ma con pudore, e poi si sta veramente esagerando basta scrivere sul web gay pride palermo 2013 e vai su immagini e vedi culi di fuori, tre uomini che si toccano, leccatine varie in diversi punti......ma tutto ciò che centra con la parità dei diritti? Mondo finito e perso nelle fiamme dell'inferno (e su questa ultima frase 2000000 di persone ne diranno di tutti i colori) Se qualcuno me lo sa spiegare io accetto tutto, anche perchè queste stesse persone non sono così nella vita di tutti i giorni.
 
 
#3 RE: Il Pride, Orlando e Santa Rosalia. L'ex deputato Cannella: ''C’è da riflettere sulla coerenza del personaggio e sul ruolo dei cattolici''luca 2013-06-14 21:50
non ho letto nulla di cannella sui preti pedofili coperti dalla chiesa.non ho letto niente di cannella sui tanti abusi subiti dai bambini nelle sacrestie delle chiese,a quale cattolicesimo aderisce cannella?
 
 
#2 VERGOGNATI CANNELLA!lucio v.r. 2013-06-14 15:59
Gli omosessuali sono persone e creature di Dio, come tutte le altre. VERGOGNATI filofascista e sconosciuto Cannella, di nominare e utilizzare la nostra Santuzza per fini cosi miserabili. Da cristiano ti dico che fai solo pena..
 
 
#1 RE: Il Pride, Orlando e Santa Rosalia. L'ex deputato Cannella: ''C’è da riflettere sulla coerenza del personaggio e sul ruolo dei cattolici''lucio v.r. 2013-06-14 15:57
Gli omosessuali sono persone e creature di Dio, come tutte le altre. VERGOGNATI filofascista e sconosciuto Cannella, di nominare e utilizzare la nostra Santuzza per fini cosi miserabili. Da cristiano ti dico che fai solo pena...
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna