Via Bagolino, termina assistenza per due famiglie senza casa. ''Superano i limiti di reddito''

Finisce l'assistenza per due delle famiglie che hanno perso la propria abitazione nel tragico crollo di via Bagolino, quando il 18 dicembre scorso morirono quattro persone. I due nuclei familiari in questione – informano dal Comune di Palermo - hanno un reddito e una situazione patrimoniale che superano i limiti previsti dal regolamento comunale, perciò non hanno più diritto all'ospitalità gratuita nella struttura convenzionata che ospita ancora invece le altre sette famiglie sfollate.

Informate della cessata assistenza la settimana scorsa, le due famiglie in questione adesso dovranno trovare autonomamente una nuova sistemazione. "Per queste due famiglie – dice l'assessore comunale alle Attività sociali, Agnese Ciulla - abbiamo fatto tutto il necessario per garantire l'assistenza più duratura possibile, in alcuni casi, anche più di quanto era previsto dal vigente regolamento comunale".

Per le due famiglie in questione, come ovviamente per tutte le altre, la Presidenza della Regione sta valutando la possibilità di un contributo straordinario.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna