Una città a misura d'uomo, ma anche d'animale

caIl progetto è ambizioso, ma sarebbe degno di una città civile. E' il sogno dei "Verdi" che, nel caso in cui dovessero entrare nel prossimo Consiglio Comunale di Palermo, dopo le prossime elezioni, promettono il medico mutuabile per tutti gli animali e la creazione di strutture consone all'accoglienza dei randagi.  A dichiararlo è stato il coordinatore regionale dei Verdi, Carmelo Sardegna.

"Le nostre battaglie attuali e passate - ha detto Sardegna - sono la migliore garanzia del nostro impegno verso l'ambiente e gli animali". Da anni, a Palermo, le strutture d'accoglienza dei randagi, siano essi cani o gatti, sono al collasso, prive di un'assistenza adeguata, di spazi idonei e di personale sanitario presente 24 ore al giorno. L'ottimizzazione delle strutture garantirebbe anche un impiego migliore e più efficace delle risorse umane.

 

 

Commenti  

 
#1 RE: Una città a misura d'uomo, ma anche d'animaleblackmorpheus 2012-04-06 08:39
Non è malizia, ma appena ho letto il titolo ho pensato automaticamente a un riferimento indiretto ai palermitani, dato che molti per comportamenti e senso civico sono peggio degli animali! Il che sarebbe stato decisamente preoccupante
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna