Un Palermo a caccia di punti fa visita alla Fiorentina

seArchiviata la sconfitta casalinga contro la Juventus, è già tempo di tornare in campo per il Palermo di Bortolo Mutti. Questa sera infatti, calcio d'inizio ore 20:45, i rosanero giocheranno sul terreno di gioco della Fiorentina di Delio Rossi. Opposti gli stati d'animo con i quali le due compagini giungono alla 32^ giornata del campionato di Serie A. Al contrario dei siciliani, infatti, i viola affronteranno la gara di oggi reduci dalla grande vittoria ottenuta in casa del Milan e cercheranno il successo per continuare la fuga dallo spettro della serie B. Dal canto loro, Miccoli e compagni devono smaltire la delusione dell'ennesima sconfitta interna stagionale e necessitano ancora di qualche punto prima di poter considerare definitivamente chiuso il capitolo "salvezza".

I PRECEDENTI TRA FIORENTINA E PALERMO Nel campionato di massima serie i palermitani sono stati ospiti dei fiorentini ben 25 volte. Il bilancio è nettamente favorevole ai padroni di casa che si sono imposti 18 volte, a fronte delle sei vittorie dei rosa e di un unico pareggio. Da segnalare che, da quando il Palermo è tornato in serie A (2004/05), al 'Franchi' le due squadre hanno esultato a stagioni alterne e lo scorso campionato, era la sesta giornata, vinsero i rosa per 2-1. Quest'anno, invece, la gara d'andata al 'Barbera' finì 2-0 per gli uomini dell'ex tecnico Devis Mangia grazie alle reti di Miccoli ed Ilicic.

LE PROBABILI FORMAZIONI Ancora problemi di formazione per Bortolo Mutti che sebbene ritrovi Mantovani, Bertolo, Donati ed Hernandez, rientranti dalle rispettive squalifiche, a poche ore dalla partita perde per infortunio Migliaccio e Acquah che si aggiungono a Silvestre, Milanovic, Balzaretti e Aguirregaray. Il tecnico rosanero potrebbe quindi schierare il solito 3-5-2 con Viviano; Munoz, Mantovani, Labrin; Pisano, Della Rocca, Donati, Barreto, Bertolo; Budan (in ballottaggio con Ilicic) e Miccoli. A disposizione: Tzorvas, Kosnic, Bacinovic, Alvarez, Vazquez, Ilicic, Hernandez. Delio Rossi, invece, non potrà contare sugli infortunati Vargas, Camporese e Kroldrup e con molta probabilità farà scendere in campo un 3-5-2 composto da  Boruc; Gamberini, Natali, Nastasic; De Silvestri, Behrami, Montolivo, Lazzari, Pasqual; Jovetic, Amauri. A disposizione: Neto, Felipe, Olivera, Cassani, Ljajic, Marchionni, Cerci.

GLI EX Nella rosa della Fiorentina sono tre gli ex palermitani: si tratta del tecnico Delio Rossi, del terzino destro Mattia Cassani e del centravanti Amauri. Tra le fila del Palermo, invece, Fabrizio Miccoli e Federico Balzaretti hanno indossato la maglia viola nel recente passato.

LA TERNA ARBITRALE A dirigere l'incontro sarà il signor Daniele Doveri della sezione arbitrale di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Roberto Iannello di Novi Ligure e Massimiliano Grilli di Gubbio. Quarto ufficiale Piero Giacomelli di Trieste. Quello di stasera sarà il secondo incrocio stagionale dei rosanero con il fischietto romano. Il primo fu a Novara, quando il Palermo riuscì a portarsi sul doppio vantaggio ma subì la rimonta dei padroni casa e l'incontro terminò 2-2.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna