Spampinato, il PD dovrebbe riflettere prima della sfiducia a Lombardo

"La possibilità che il Partito Democratico siciliano si adoperi verso una mozione di sfiducia al Presidente della Regione Siciliana Raffaele Lombardo, è da considerarsi fuori da qualsiasi linea di coerenza e responsabilità politica." Ha così dichiarato il neo Assessore al Lavoro Giuseppe Spampanato. "Dopo il sostegno espresso per mesi verso l’azione di governo , nutrita anche dalla presenza di esponenti tecnici in quota allo stesso PD e dopo le preannunciate dimissioni dello stesso Presidente della Regione, ritengo la possibilità di una mozione di sfiducia un atto irresponsabile rispetto alle contingenze ed emergenze che la Sicilia sta affrontando : Le forze politiche tutte devono prendere coscienza della necessità di traghettare questo difficile momento lavorando coralmente per realizzare le condizioni di serenità e confronto necessarie a portare l’attuale legislatura a naturale scadenza di mandato. I mesi che mancano sono essenziali per gettare le basi verso un periodo di riforme sia istituzionali che politiche, che per responsabilità istituzionale non possono passare da elezioni affrettate in un clima di lacerazione politica, come quello che stiamo attraversando." Ha così concluso lo stesso assessore.

 

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna