Sindrome da attentato: falso allarme in C.so Calatafimi

caso analogoOrmai è una vera e propria sindrome da attentati.

Anche l'ultimo episodio di ieri testimonia il dilagare di una fobia che può rivelarsi molto pericolosa.

In mattinata, all'altezza di via Cuba, in corso Calatafimi, è stata segnalata la presenza di una borsa sospetta. Immediatamente sono intervenuti gli artificieri che, dopo aver delimitato la zona e allontanato le persone, hanno fatto brillare la borsa.

Fortunatamente nessun ordigno vi era contenuto, ma dopo l'episodio di via Terrasanta, qualche settimana fa, e dopo gli allarmi bomba presso la Camera di Commercio e in diverse scuole di Palermo, adesso si può quasi parlare di mitomania.

 

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna