Palermo, il Comune garantisce impegno per la ripresa del trasporto studenti disabili

Un passo avanti verso il ripristino del servizio di trasporto per i cinquanta studenti disabili palermitani che hanno chiesto di usufruirne, dopo i disagi provocati dalla dismissione della Gesip e l'interruzione dei servizi garantiti. La vicenda potrebbe risolversi nel giro di un mese, dopo l'approvazione – avvenuta ieri a sala delle Lapidi – del bilancio di previsione 2012. L'assessorato alla Cittadinanza sta infatti definendo le procedure per l'accreditamento volontario delle ditte interessate al trasporto; una volta verificato il possesso dei requisiti necessari per lo svolgimento del servizio, verrà diramato l'elenco degli accreditati e ciascuna famiglia potrà scegliere liberamente quale servizio utilizzare.

"Siamo consci delle difficoltà che attualmente patiscono le famiglie palermitane che vivono questo problema – ha detto l'assessore comunale Agnese Ciulla - In queste settimane il Comune ha potuto garantire, con propri mezzi e fondi e con l'affidamento dei servizi a soggetti esterni il trasporto dei centocinquanta cittadini disabili che necessitavano di cure e terapie riabilitative".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna