L'inchiesta su Dell’Utri per estorsione: nuova convocazione per Silvio Berlusconi

Nuova convocazione per Silvio Berlusconi dopo il forfait dello scorso 16 luglio. La Procura di Palermo lo ascolterà il prossimo 13 agosto come testimone nell'ambito dell'inchiesta sul senatore Marcello dell'Utri indagato per estorsione proprio nei confronti dell'ex premier. La scorsa settimana è già stata ascoltata dalla procura di Palermo, la figlia di Berusconi,  Marina, presidente di Fininvest, come testimone e persona offesa, nell'ambito della stessa indagine.

Secondo l'accusa Dell'Utri avrebbe chiesto denaro in cambio del suo silenzio sulle frequentazioni con esponenti mafiosi di Berlusconi. Fondi disposti sottoforma di prestiti ed esborsi per circa 40 milioni. L'inchiesta dunque si riallaccia al filone centrale che è quello della trattativa Sato-mafia che coinvolge mafiosi, politici, alti esponenti delle forze dell'ordine, ministri, 12 in tutto, per cui è stato richiesto il rinvio a giudizio.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna