Le aziende siciliane nel mondo: pubblicati avvisi per partecipare alle fiere dell'export

Nuove vetrine per le aziende siciliane in giro nel mondo, che si traducono in nuovi orizzonti per l'export isolano. Sono stati infetti pubblicati dall'asessorato regionale per le Attività produttive gli avvisi di partecipazione a venti fiere mondiali, come da finanziamenti del PO Fesr 2007/2013. I settori interessati sono quelli della casa e del design, moda, gioielli, agroalimentare, biologico, artigianato e nautica. L'obiettivo è quello di favorire il processo di internazionalizzazione delle imprese attraverso azioni di marketing verso aree geografiche economiche considerate strategiche, cercando di creare rapporti stabili e duraturi con gli importatori.

Tra le vetrine internazionali previste dal piano ci sono: il Big Five Show di Dubai per il settore casa, il Magic di Las Vegas per il settore moda, il Summer Fancy Food di New York per l'agroalimentare, il Btobio di Milano per il biologico, il Macef sempre a Milano per l'artigianato e l'International Boat Show & Strictly Sail di Miami per il settore della nautica.

"È una grande soddisfazione - dichiara Maurizio Caracci, dirigente del Servizio 10 e responsabile dell'attuazione dei programmi di internazionalizzazione previsti nel PO FESR 2007-2013 - in quanto ripaga l'Amministrazione delle scelte fatte sia in fase di programmazione, durante la quale sono state prese in considerazione le più rilevanti esperienze internazionali in tale ambito".

Le aziende selezionate come unico onere a carico avranno le spese di viaggio e di soggiorno del rappresentante aziendale in fiera, il resto è pagato dal progetto. Per conoscere il calendario di tutti gli eventi e le modalità di partecipazione si possono consultare i siti www.euroinfosicilia.it, www.sprintsicilia.eu, www.sicilyinternationalprojects.it

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna