Lavoratori Apas in presidio davanti alla sede dell'Amia

Protestano da stamattina davanti alla sede dell'Amia a Brancaccio. Sono i lavoratori dell'Apas. In cinquanta staranno in presidio permanente finchè non avranno risposte certe sul loro contratto di lavoro. La loro vertenza va avanti da due anni ormai e ancora – dicono – non sono riusciti ad avere un'udienza. "Siamo stanchi di questa situazione. Noi vogliamo lavorare. Da qui non ci muoveremo" dice Umberto Marino.

 

 

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

Protestano da stamattina davanti alla sede dell’amia a Brancaccio. Sono i lavoratori dell’Apas. In cinquanta staranno in presidio permanente finchè non avranno risposte certe sul loro contratto di lavoro. La loro vertenza va avanti da due anni ormai e ancora – dicono – sono riusciti ad avere nemmeno un’udienza. “Siamo stanchi di questa situazione. Noi vogliamo lavorare. Da qui non ci muoveremo” dice Umberto Marino.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna