I lavoratori della formazione tornano in piazza e il traffico impazzisce

Traffico in tilt stamani a Palermo.

Circa mille lavoratori della formazione professionale sono scesi in strada, bloccando la circolazione in piazza Indipendenza davanti la presidenza della Regione Siciliana.

I manifestanti chiedono l'immediato pagamento degli stipendi e l'istituzione urgente di un tavolo delle emergenze.

''Aspettiamo di essere ricevuti da qualcuno della segreteria, il presidente Crocetta e l'assessore Scilabra sono assenti, evidentemente il tema della formazione professionale non è fra i primi posti dell'agenda del governo regionale'' commenta Giovanni Migliore Responsabile della Formazione Professionale Cisl Scuola.

''Chiederemo – aggiunge - lo sblocco degli stipendi di tutte le filiere, i lavoratori sono esasperati e la grande partecipazione al sit in di oggi lo dimostra. Moralizzare il settore, eliminare il malaffare - conclude - non vuole dire fare macelleria sociale''.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna