Alfano, Miccichè e Casini, quattro "chiacchere" a Taormina

Casini, Alfano e Miccichè al margine dell' Academy di Confindustria tenutasi ieri sera a Taormina, pare abbiano avuto un colloqui privato. Sul tavolo della discussione prima ancora che le vicende, se pur importanti, delle Amministrative di Palermo, pare si sia parlato di nuovi assetti politici nazionali post Berlusconiani. Un'alleanza forte il cui perno aggregativo potrebbe essere proprio il PdL con l'UdC non accaso insieme nell'appoggio a Massimo Costa a Palermo.

Ma ci potrebbe essere di più, pare che oggetto della discussione siano state anche le prossime elezioni regionali che ammesso vadano a scadenza naturale, dovrebbero essere tra poco più di un anno. Elezioni in cui Gianfranco Miccichè potrebbe decidere di scendere in campo per la poltrona di Governatore costruendosi per l'appunto una maggioranza di ferro con PdL e UdC.

 

Commenti  

 
#1 Belle facce come il dietro della merchelPolino di aracagiu 2012-04-21 13:50
:cry: scendete in campo vedrete che culo vi faremo falsi r-in c. ladr........... ........... farabutti unione ladri una cravatta a cappio.

riportate vi soldi che avete sottratto a gli italiani volete farci credere alla befana merd
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna