Inviaci la tua foto denuncia

banner-foto-denunciaLa redazione di Palermo Report riceve, con sempre maggiore frequenza, le lamentele dei palermitani "ostaggi" del traffico e degli abusi diventati ormai la regola: dalla doppia e terza fila al divieto di sosta infranto, dalle strade dissestate all'illuminazione che non c'è. Inviate le vostre "foto denunce" all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , le pubblicheremo e chiederemo l'intervento delle autorità.

 

 

un lettore segnala. 12 marzo, camera di commercio. forse c'era una manifestazione, non so. Ma come è possibile che tra tanti vigili nessuno multi le carrozze?Un lettore segnala: Siamo proprio a due passi dal porto. Vi faccio notare la carrozza parcheggiata nello spazio riservato al car sharing. E, come se non bastasse, c'è anche il cavallo DENTRO la fermata dell'autobus sotto la pensilinavia Empedocle RestivoVia Li Muli.  Un lettore segnala: “Il muro è quello della Caserma Turba e la targa ricorda La Torre e Di Salvo, nel luogo dell&'uccisione”.via dell'Orsa Minore. Veronica Lupo segnala: Ecco cosa succedeva ieri sera, durante il forte acquazzone, all'incrocio tra via Oreto e via dell'Orsa Minore. Inutile dire che,per passare,ci vuole la canoa....via Tucci, già via Falconara. 

Una lettrice segnala:Via G.ppe Arcoleo. Un lettore segnala: il vigile e il posteggiatore abusivo...09_p.jpg10_p.jpgVia Garzilli angolo Via ParisiVia Pitrè angolo Viale Regione Siciliana - Un lettore segnala: “Le auto in divieto di sosta impediscono ai veicoli di poter usufruire della svolta a destra continua”.traversa di via SciutiAngolo Via Garzilli - Via XII GennaioVia XII GennaioAngolo Via XX Settembre - Via XII GennaioVia XX SettembreVia XII GennaioAngolo via XX Settembre - Via Carducci

Commenti  

 
#2 RE: Inviaci la tua foto denunciaRAP S.p.A. 2013-08-20 11:28
Si ringrazia il sig. "Roliano" per la segnalazione che ci permette si fare chiarezza su una questione spesso sollevata dai cittadini. Si precisa che la competenza alla rimozione dell'Eternit (classificato come rifiuto pericoloso) non è di RAP S.p.A., come non lo era di AMIA S.p.A. Tale competenza è, invece, dell'assessorat o all'Ambiente del comune di Palermo che per il suddetto servizio si serve di ditte private.
Cordiali saluti

Ufficio Relazioni col Pubblico
RAP S.p.A.
 
 
#1 ETERNIT ALLA FACCIA DELLA SALUTE E SICUREZZA DEI CITTADINIRoliano 2013-07-25 12:30
Eternit abbandonata da un mese. Fatte mille segnalazioni all'AMIA ma la risposta è stata che per motivi economici si è interrotta la collaborazione con la società che gestiva la raccolta.
Chissà, forse una denuncia alla Procura sveglierebbe le coscienze di questa amministrazione ? Invio la foto alla mail sopra indicata.
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna