News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – “E’ stata una festa popolare, è stata una festa offerta ai tanti turisti in visita a Palermo, il Quattrocentesimo Festino di Santa Rosalia è stata la festa della città. Ripercorrendo la serata di ieri, è ancora forte l’emozione provata nel corso di questa edizione che, sono certo, rimarrà nella memoria dei tanti […]

  • ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si piazza all’ottavo posto della Governance Poll, la classifica sul gradimento dei primi cittadini e governatori, realizzata per il ventesimo anno consecutivo dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per “Il Sole 24 Ore”. Schifani raggiunge il 57%, risultando essere il governatore che ha aumentato maggiormente il proprio […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “A chi vogliamo lasciare la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case, le nostre strade? A questa nuova peste che, sotto i nostri occhi, camuffata di normalità e di ineluttabilità, sta contagiando i nostri giovani, cioè i nostri figli e nipoti, a Ballarò come al Cep, a Bagheria come a Termini […]

Via Regione Siciliana, Autovelox fissi. Funzionano...

Gli autovelox fissi posti da pochi giorni in Via Regione Siciliana sembrano funzionare fin troppo bene. In due giorni gli implacabili osservatori meccanici, che ricordiamo sono in funzione 24 ore su 24, avrebbero già preso oltre 220 contravvenzioni per superamento dei limiti di velocità consentiti. In circonvallazione il limite di velocità è fissato a 70 chilometri orari, per chi supera tale tetto massimo possono essere applicate diverse sanzioni in base alla gravità dell’infrazione: multa per chi supera il limite tra i10 e i 40 chilometri orari; ritiro della patente da 1 a 3 mesi e un verbale fino a 2.000 euro per chi supera i limiti fra i 40 e i 60 chilometri orari ed, infine, per chi oltrepassa il limite di 60 chilometri orari con sospensione della patente da sei a dodici mesi. Il provvedimento degli autovelox fissi, diurni e notturni, sembra essersi reso necessario rispetto al tentativo di porre un freno ai numerosi incidenti di cui molti mortali, che ogni anno si verificano in quella specifica arteria stradale. A questo presto si aggiungerà la dotazione alle pattuglie dei vigili urbani dei così detti Street control rilevatori fotografici per inchiodare gli amanti della doppia fila...