News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Collaborazione tra Regione Siciliana e Invitalia per la realizzazione di tre nuovi ospedali a Palermo – il polo di eccellenza pediatrico, il nuovo Policlinico e l’ospedale Palermo Nord-Polo oncoematologico – e la ristrutturazione del padiglione A dell’ospedale “Cervello”, sempre nel capoluogo. Opere per un valore di 747,7 milioni di euro che rientrano […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – È stata inaugurata la tratta metropolitana “Nesima-Monte Po” a Catania. È lunga 1,7 km, comprende due nuove stazioni: “Fontana” e “Monte Po”. Il costo complessivo dell’intervento è stato di 93 milioni di euro, con un totale per km di 54,7 milioni di euro. Il costo della singola opera, cioè della galleria continua […]

  • TRAPANI (ITALPRESS) – Un trattamento ricompressivo in camera iperbarica è stato eseguito nelle scorse ore nel Centro iperbarico di Favignana (Tp). La paziente, una turista veneta di ventiquattro anni colpita da malattia da decompressione in seguito ad un’immersione subacquea nelle acque dell’isola di Marettimo, è stata trasportata con l’idroambulanza del Presidio Territoriale di Emergenza di […]

Tracce "aliene" in Sicilia

 

Che la Sicilia sia terra di extraterrestri, nel senso letterale del termine, non dovrebbe stupire nessuno, quante ne abbiamo viste e quante ne vedremo a nessuno è dato saperlo, da tutti i punti di vista... Questa volta però a lasciare tracce extraterrestri potrebbero essere stati proprio gli alieni, almeno nella migliore tradizione interpretativa dei famosi cerchi nel grano. Tre cerchi concentrici, con un diametro complessivo di circa 100 metri sembrerebbero essere apparsi alle porte di Enna nelle campagne di Santa Caterina (nella foto). A farne la scoperta un agricoltore Michele Fasciana, proprietario del fondo in questione, che nella mattina di ieri ha notato nel proprio campo dei segni anomali. Diffusasi la notizia, un buon numero di curiosi si è reato sul posto per ammirare le tracce “aliene” senza troppo interrogarsi sulla possibile artificiosità dell'evento. Del resto perché non abbandonare gli scetticismi e lasciarsi trasportare dal pensiero che la nostra straordinaria Sicilia sia apprezzata almeno in altre galassie... Tutti gli extraterrestri sono ben venuti, potrebbero risultare più terrestri dei terrestri attuali...