News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Il Comune di Catania, Rete Ferroviaria Italiana e FS Sistemi Urbani, rispettivamente società capofila del Polo Infrastrutture e del Polo Urbano del Gruppo FS, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato al potenziamento infrastrutturale e alla rigenerazione urbana delle aree dismesse o in dismissione di proprietà del Gruppo FS presenti nella città siciliana.Il […]

Teatro Massimo, il tribunale conferma la sospensione di Varvaro dalla carica di vice presidente

Confermata la revoca dall'incarico di vice-presidente della Fondazione Teatro Massimo per Carlo Varvaro. Il tribunale civile di Palermo ha rigettato la richiesta di sospensiva – avanzata da Varvaro stesso - del provvedimento adottato dal sindaco Leoluca Orlando. Varvaro era stato nominato alla vice-presidenza da Diego Cammarata, predecessore dell'attuale primo cittadino, che a sua volta ha revocato l'incarico sulla scorta della convinzione per cui non sarebbe compito del sindaco quello di designare i componenti del consiglio di amministrazione del teatro.

La richiesta di sospensiva è stata rigettata, da quanto si legge nella sentenza del tribunale, in quanto "l'illegittimità della nomina appare sussistente", perchè "al di fuori della previsione statutaria della Fondazione".

Per quanto riguarda le sorti del teatro Massimo, il ministero dei Beni culturali ha avviato la procedura prevista per la nomina del commissario, che dovrà essere decisa entro poche settimane.