News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Monte Pellegrino avrà una nuova illuminazione. Un nuovo impianto ad alta efficienza energetica che sostituirà quello esistente, non funzionante perchè obsoleto e danneggiato dagli incendi, con lampade a led di ultima generazione, significative riduzioni delle emissioni climalteranti e miglioramento delle condizioni di sicurezza. L’area di interesse storico, naturalistico e turistico verrà così […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Registro con notevole soddisfazione i dati forniti dal Rapporto Almalaurea 2024 che confermano l’efficacia delle nostre strategie per garantire possibilità di lavoro qualificato ai nostri giovani laureati”. Così Massimo Midiri, rettore dell’Università di Palermo, commentando i dati del XXVI Rapporto su Profilo e sulla Condizione Occupazionale dei Laureati presentati dal Consorzio Interuniversitario […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Consegnata la prima tratta del raddoppio ferroviario tra le stazioni di Catania Bicocca e Catenanuova, realizzato in Sicilia da Webuild per conto di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS. Il progetto complessivo, che ha raggiunto l’83% dei lavori, come si legge in una nota, permetterà di incrementare i treni […]

Scilabra: ''L'assessorato paga un milione di euro di affitto. Cifra folle, spostiamo gli uffici''

 

L'affitto dei locali costa troppo, così l'assessore regionale alla Formazione Nelli Scilabra chiede che gli uffici vengano trasferiti.
"La cifra spesa dalla Regione Siciliana per l'affitto della sede dell' assessorato – dice la Scilabra - è di quasi un milione di euro. Una cifra del tutto folle e insostenibile. Ho disposto sin da subito le procedure per il trasferimento del nostro Dipartimento verso un'altra sede".

Nelli Scilabra spiega che "a oggi l'assessorato è dislocato su quattro differenti edifici, uno in Via Ausonia, due in Via Imperatore Federico e un quarto in Via Trinacria. Mi chiedo quale sia stato il criterio adottato in passato che ha portato a questa scelta. Una scelta incomprensibile, sotto il profilo economico e anche organizzativo".

"Stiamo attendendo - spiega l'assessore - l'informativa antimafia per ufficializzare il trasferimento presso un'altra sede, già individuata, e firmare un nuovo contratto di affitto che porterà ad un risparmio di circa seicento mila euro".

 

Leggi le altre news: www.palermoreport.it