News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Nessuno spoiler vero e proprio, ma il 400esimo Festino di Santa Rosalia comincia piano piano a prendere forma: a due mesi dalla ingente manifestazione del 14 luglio, il Comune di Palermo svela i primi aspetti di un evento che si dispiegherà non solo nella data di celebrazione, ma in un arco di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

Romano si difende: ‘’Crocetta è un complottista, valuto una querela’’

''Crocetta continua a strumentalizzare a fini diffamatori il contenuto di una presunta o reale conversazione telefonica nella quale verrebbe fatto il mio nome, probabilmente da un millantatore e per obiettivi e ragioni che ignoro". Lo dice Saverio Romano, coordinatore nazionale di Cantiere popolare, replicando alle accuse del candidato alla Presidenza della Regione Siciliana, Rosario Crocetta.

"Le cose certe sono due - prosegue - la prima è che non ho fatto nessun accordo, nè con Miccichè nè con chicchessia sulla realizzazione dei termovalorizzatori e la seconda è che Crocetta, in mancanza di argomenti politici seri e nel goffo e disperato tentativo di recuperare il distacco dal suo avversario Nello Musumeci, si arrampica sugli specchi, rivelando la sua natura di complottista da strapazzo e di cultore del sospetto, dando di sè una immagine ridicola se non addirittura penosa".

"Il pensiero, in linea teorica, che possa diventare presidente della Regione, è semplicemente raccapricciante - conclude Romano - . Ho comunque già informato i miei legali che valuteranno l'eventualità, ormai molto probabile, di una denuncia querela per diffamazione".