News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Il Comune di Catania, Rete Ferroviaria Italiana e FS Sistemi Urbani, rispettivamente società capofila del Polo Infrastrutture e del Polo Urbano del Gruppo FS, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato al potenziamento infrastrutturale e alla rigenerazione urbana delle aree dismesse o in dismissione di proprietà del Gruppo FS presenti nella città siciliana.Il […]

Rapina in pieno giorno in via Laurana

 

Due uomini armati di pistola hanno rapinato la sanitaria Vizzini in pieno giorno in Via Laurana a Palermo. Inizialmente uno dei due banditi è entrato nell'esercizio commerciale con la scusa di comprare dei pannolini, subito dopo aver effettuato l'operazione è uscito ma subito rientrato con un complice Entrambi armati di pistola hanno minacciato la dipendente facendosi consegnare l'incasso della giornata: circa 800 euro. Poi sono fuggiti a bordo di uno scooter. La stessa dipendente ha subito avvertito la polizia che ha inseguito i malviventi, per una caccia all'uomo che si è prolungata fino in via Brigata Aosta, dove i due avrebbero abbandonato il ciclomotore per cercare di scappare a piedi. Uno di loro, però sarebbe è stato fermato ed arrestato. La titolare della sanitaria che è stata più volte presa di mira ha espresso tutto il proprio disappunto e preoccupazione per l'accaduto e per il ripetersi di continue rapine: " non è più possibile continuare così, i commercianti sono abbandonati a loro stessi".