News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – “E’ stata una festa popolare, è stata una festa offerta ai tanti turisti in visita a Palermo, il Quattrocentesimo Festino di Santa Rosalia è stata la festa della città. Ripercorrendo la serata di ieri, è ancora forte l’emozione provata nel corso di questa edizione che, sono certo, rimarrà nella memoria dei tanti […]

  • ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si piazza all’ottavo posto della Governance Poll, la classifica sul gradimento dei primi cittadini e governatori, realizzata per il ventesimo anno consecutivo dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per “Il Sole 24 Ore”. Schifani raggiunge il 57%, risultando essere il governatore che ha aumentato maggiormente il proprio […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “A chi vogliamo lasciare la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case, le nostre strade? A questa nuova peste che, sotto i nostri occhi, camuffata di normalità e di ineluttabilità, sta contagiando i nostri giovani, cioè i nostri figli e nipoti, a Ballarò come al Cep, a Bagheria come a Termini […]

Partirà alle 16, 25 da Bologna, il ''Volo della Solidarietà'' per 20 emiliani. Direzione Lampedusa

Da Bologna a Lampedusa. La solidarietà per gli emiliani colpiti dal terremoto, passa anche dalle "autostrade del cielo". Il volo della solidarietà partirà alle 16,25 in direzione Palermo. Alle 19 poi i 20 passeggeri d'onore, arriveranno sull'isola dove trascorreranno una settimana di vacanza. Il senso di tutto questo è regalare un po' di pace a chi è stato colpito dal terremoto. Per alleggerire, per quanto possibile, il loro animo e provare dimenticare per un po' la pura, le lacrime, il senso di impotenza. Ci saranno famiglie e quindi bambini, anziani, studenti e saranno ospiti degli imprenditori turistici dell'isola delle Pelagie. L'iniziativa è promosso dalla compagnia aerea New Livingston, dal tour operator Sogni nel Blu, dal Consorzio degli albergatori, dai ristoratori e dall'Associazione imprenditori di Lampedusa. Dovevano essere 120 inizialmente, ma come ci ha spiegato Tonino Martello, Presidente del Consorzio degli Albergatori di Lampedusa "il numero successivamente è stato aumentato a 180, ma la Croce Rossa Italiana e la Caritas che operano nelle zone terremotate ci hanno chiesto di posticipare la data perché al momento non sono riusciti a raggiungere il numero. In effetti c'è stato poco preavviso – dice – e le persone, i bambini soprattutto sono molto provati e in tanti non vogliono allontanarsi dalle loro case. Quindi attendiamo il loro ok, presumiamo tra un paio di settimane". E' un momento molto difficile questo e delicato, e se il gruppo di 180 partirà più in là, nel pomeriggio  20 emiliani decolleranno da Bologna e raggiungeranno Lampedusa. E proprio nell'isola c'è grande attesa per questo arrivo. Grande emozione e tanta voglia di poter fare del bene.

 

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.