News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Nessuno spoiler vero e proprio, ma il 400esimo Festino di Santa Rosalia comincia piano piano a prendere forma: a due mesi dalla ingente manifestazione del 14 luglio, il Comune di Palermo svela i primi aspetti di un evento che si dispiegherà non solo nella data di celebrazione, ma in un arco di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

Palermo la città dalle regole “impossibili”.Calci e pugni al mercatino, aggrediti due vigili urbani.

 

Palermo resta la città della non regola, del "appena ti giri lo rifaccio" divieti, sequestri, e ammende sono provvedimenti a vita molto breve nella nostra città. Ed ecco l'ennesimo caso emblematico e non l'unico nel suo genere. Nel mercatino del mercoledì di viale Campania due vigili urbani sono stati aggrediti violentemente semplicemente per aver tentato di far rispettare le regole... Un agente ha dovuto ricorrere anche alle cure dei sanitari del pronto soccorso. Gli agenti nella loro normale attività di controllo avevano individuato due venditori abusivi che nel tentativo di eludere la loro sorveglianza, si erano "infiltrati" nei corridoi interni del mercatino, con carrelli carichi di frutta e ortaggi da vendere abusivamente.
Gli agenti che si erano accorti del fatto hanno fermato i due venditori risultati privi di autorizzazioni per la vendita e mentre stavano per sequestrare la merce, i due sono andati su tutte le furie, gettando per strada gli ortaggi contenuti nei carrelli, calpestandoli ed inveendo contro gli agenti con ingiurie e spintoni. Come se ciò non bastasse anche altri venditori abusivi sono intervenuti a favore dei fermati contro i vigili urbani, spintonando gli agenti ed entrando in colluttazione con loro. Una vera e propria sommossa, a quanto pare, cosa ben più grave alimentata anche da alcuni cittadini presenti nel mercatino. La situazione è diventata esplosiva a tal punto che per ripristinare la calma sono dovute intervenire ben cinque volanti della polizia. I due venditori abusivi sono stati denunciati a piede libero.
Sull'accaduto è intervenuto anche il Sindaco Leoluca Orlando:
"Ancora una volta - dichiara il sindaco Orlando - siamo di fronte ad atteggiamenti arroganti di personaggi che considerano Palermo luogo senza regole e senza rispetto. La mia netta condanna va anche per l'atteggiamento di alcuni palermitani intervenuti a difesa di chi esercita abusivamente l'attività commerciale. Esprimo, infine, la mia solidarietà al personale della polizia municipale coinvolto e apprezzamento per il loro instancabile quotidiano lavoro di legalità sul territorio"