News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – “E’ stata una festa popolare, è stata una festa offerta ai tanti turisti in visita a Palermo, il Quattrocentesimo Festino di Santa Rosalia è stata la festa della città. Ripercorrendo la serata di ieri, è ancora forte l’emozione provata nel corso di questa edizione che, sono certo, rimarrà nella memoria dei tanti […]

  • ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si piazza all’ottavo posto della Governance Poll, la classifica sul gradimento dei primi cittadini e governatori, realizzata per il ventesimo anno consecutivo dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per “Il Sole 24 Ore”. Schifani raggiunge il 57%, risultando essere il governatore che ha aumentato maggiormente il proprio […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “A chi vogliamo lasciare la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case, le nostre strade? A questa nuova peste che, sotto i nostri occhi, camuffata di normalità e di ineluttabilità, sta contagiando i nostri giovani, cioè i nostri figli e nipoti, a Ballarò come al Cep, a Bagheria come a Termini […]

Palermo e i rifiuti, storia infinita. Rinvio per il concordato Amia

Ancora un rinvio per la vicenda Amia, l'azienda di igiene ambientale di Palermo. Oggi il Tribunale fallimentare avrebbe dovuto esprimersi sul concordato preventivo presentato dal liquidatore della società, ma la decisione è slittata al 6 novembre prossimo.

Lo rende noto il Comune.

"Le motivazioni del rinvio tecnico deciso oggi dal giudice fallimentare ci fanno sperare che entro la metà di novembre possa cominciare un processo per riportare l'azienda sotto il controllo dell'Amministrazione comunale", ha commentato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. "E' urgente - ha aggiunto - porre fine ad una gravissima crisi gestionale dell'azienda, cui corrisponde una crisi di gestione dell'igiene ambientale. A tale crisi intendiamo porre fine, facendoci carico, come è normale che sia, della necessità di garantire i servizi alla cittadinanza e tutelare i diritti dei lavoratori"