News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Monte Pellegrino avrà una nuova illuminazione. Un nuovo impianto ad alta efficienza energetica che sostituirà quello esistente, non funzionante perchè obsoleto e danneggiato dagli incendi, con lampade a led di ultima generazione, significative riduzioni delle emissioni climalteranti e miglioramento delle condizioni di sicurezza. L’area di interesse storico, naturalistico e turistico verrà così […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Registro con notevole soddisfazione i dati forniti dal Rapporto Almalaurea 2024 che confermano l’efficacia delle nostre strategie per garantire possibilità di lavoro qualificato ai nostri giovani laureati”. Così Massimo Midiri, rettore dell’Università di Palermo, commentando i dati del XXVI Rapporto su Profilo e sulla Condizione Occupazionale dei Laureati presentati dal Consorzio Interuniversitario […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Consegnata la prima tratta del raddoppio ferroviario tra le stazioni di Catania Bicocca e Catenanuova, realizzato in Sicilia da Webuild per conto di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS. Il progetto complessivo, che ha raggiunto l’83% dei lavori, come si legge in una nota, permetterà di incrementare i treni […]

Nel partito di Miccichè cresce dissenso per accordo con Pdl. Verso scioglimento Grande sud all'Ars

Il ritorno al fianco di Silvio Berlusconi costa caro a Gianfranco Miccichè, almeno all'interno del partito da lui fondato. La ritrovata alleanza tra i due, con l'accordo politico siglato da Pdl e Grande Sud, ha lasciato gravi segni di scontento all'interno della formazione miccicheiana, tanto da portare all'imminnete scioglimento del gruppo all'Ars. "Non ci sono le condizioni per proseguire in un percorso politico unitario", scrivono infatti in un documento i cinque deputati di Grande Sud a Sala d'Ercole.

Dunque Bernadette Grasso, Luisa Lantieri, Riccardo Savona, Edi Tamajo e il capogruppo Michele Cimino già domani pomeriggio, quando è convocata la seduta dell'Assemblea, potrebbero ufficializzare lo scioglimento del gruppo.

Lo stesso Cimino, subito dopo le prime ammissioni di Miccichè su un riavvicinamento col Cavaliere, aveva esposto le su riserve in una lettera aperta inviata allo stesso suo leader di partito, nella quale ricordava gli ricordava di come Berlusconi fosse stato il "nemico giurato" di Grande Sud.


 Leggi le ultime news:  http://www.palermoreport.it/