News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – L’Asp di Palermo arricchisce la dotazione degli ambulatori mobili con un nuovo camper dedicato allo screening delle malattie infettive sessualmente trasmesse. A bordo del mezzo verranno effettuati, attraverso un prelievo ematico, i test per Hiv, Hcv (Epatite C) e Sifilide. “E’ un altro tassello che l’Azienda inserisce nell’organizzazione dell’attività di prossimità – […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Si chiude con un bilancio molto positivo la nuova edizione della “Acchianata Ecologica” organizzata da Confcommercio Palermo, nell’anno in cui l’organizzazione festeggia gli 80 anni dalla costituzione, partita poco dopo le 9 dalle Falde del Monte Pellegrino e conclusasi dopo circa 3,7 chilometri di salite al Santuario dove don Natale Fiorentino ha […]

  • SALINA (MESSINA) (ITALPRESS) – “Il nuovo porto di Malfa è quasi pronto, i lavori sono giugno al 90%, come Regione abbiamo investito 20 milioni per il completamento della diga foranea. Ciò consentirà di ospitare già dalla prossima stagione oltre 130 imbarcazioni”. Lo annuncia l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Aricò, ospite del focus su […]

Malesani prepara la sfida con il Pescara e ai suoi chiede ''equilibrio''

 

alt

Badare al sodo, massima concretezza, pochi esperimenti. E' il diktat del neo tecnico del Palermo, Alberto Malesani, in vista dell'importante sfida salvezza contro il Pescara.

"E' stata una settimana intensa - esordisce Malesani in conferenza stampa - abbiamo unito tutte le forze, insieme abbiamo fatto un'analisi profonda delle problematiche e anche delle cose positive. Abbiamo fatto un bel lavoro in profondità. Quali sono i problemi? Penso che siano cose che dobbiamo tenere tra noi. Fisicamente la squadra non sta male. Voglio vedere un Palermo che giochi con intensità e voglia di vincere. Abbiamo lavorato anche sul piano tecnico-tattico, anche se i nazionali hanno fatto allenamento solo ieri".

Sul piano tattico Malesani conferma le sue scelte già annunciate nel corso della conferenza stampa di presentazione, ovvero infoltire il centrocampo: "è quello l'orientamento. Ilicic? Vediamo, ma è difficile il suo recupero. Il trequartista è previsto nelle mie idee? Le due punte possono giocare in linea, una dietro l'altra, una in avanti e due sugli esterni, dipende dalla situazione tattica".

Malesani chiede ai suoi di ripartire da zero come se fosse la prima giornata. "Perchè questa squadra prende spesso gol negli ultimi minuti? Non è facile capirlo, abbiamo fatto un'analisi più generale. Moralmente i giocatori li ho trovati vogliosi di reagire e cambiare la situazione e questo è importante".

L'avversario è il Pescara, ovvero una diretta concorrente, reduce da 4 sconfitte consecutive. "Se noi la riteniamo una partita fondamentale lo è anche per il Pescara - incalza Malesani - non giochiamo da soli, tra l'altro in classifica stanno sopra di noi, non dobbiamo pensare di essere più forti. Cosa mi aspetto nei primi 15'? Equilibrio. Chi sarà il capitano? (Miccoli è squalificato, ndr) Giuro che non ci ho pensato, comunque lo decidono i giocatori, non l'ho mai scelto io". "Aspetto la partita - ammette il mister - il test vero è quello. Il cambio dell'allenatore porta stimoli nuovi, entusiasmo, ma la partita è la vera sintesi della settimana".

 

Leggi le altre news: www.palermoreport.it