News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Un confronto tra diversi attori istituzionali per riflettere su ruolo e sfide della filiera dell’Healthcare: a promuoverlo è Unicredit, in un incontro tenutosi alla Camera di commercio Palermo-Enna per approfondire le opportunità di crescita non solo delle aziende, ma anche del sud in uno scenario che nei prossimi mesi rischia di vedere […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Affermazione della Cisl Scuola a livello nazionale che moltiplica la propria rappresentanza da 2 a 5 seggi e ottiene di avere componenti in tutti gli ordini di scuola (Infanzia, Primaria, Secondaria di primo e secondo grado). “Si tratta di una bella soddisfazione, ci viene riconosciuto un largo consenso come risultato di un […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “L’articolo 116 della Costituzione era stato introdotto dal centrosinistra nel 2001 con solo tre voti di scarto in Senato. Adesso se si sono pentiti di questa scelta ne prendiamo atto, ma non vengano a dire che spacca in due il Paese. Il tema del Mezzogiorno è la capacità di spesa: su questo […]

L'assessore Battiato fa atto di presenza e denuncia: ''Gravissime anomalie in gestione Turismo''

La presenza non fa l'assessore. Anzi, "taluni assessori delle passate legislature" ad essere "sempre presenti" avrebbero determinato "lo stato di sfacelo totale in cui versa attualmente la nostra isola". I virgolettati sono dell'assessore regionale con delega al Turismo Franco Battiato, che tramite nota scritta ha risposto a chi dallo scranno più alto di Sala d'Ercole, è il caso del presidente Ars Giovanni Ardizzone, ha formalmente criticato la condotta di un "assessore sempre assente", in seguito specificato proprio nella persona di Battiato.

Se Ardizzone si è riservato la facoltà di scrivere al presidente Rosario Crocetta "a proposito delle continue assenze del suo assessore" per chiedere al governatore "di intervenire per garantire la presenza di tutti i componenti della giunta ai lavori parlamentari'', Battiato ha preso di getto carta e penna per puntualizzare ciò che gli premeva.

"Le date del mio tour, come è noto a tutti, e come da me più volte ribadito, sono state organizzate prima dell'incarico conferitomi – annota l'assessore-artista, ribadendo il suo lavoro di cantautore e performer - e ovviamente dalla prossima primavera la mia presenza sarà più continuativa". Sì perchè la tournée di Battiato, partita da pochi giorni, terminerà ad aprile.

Poi Battiato smette i panni del cantante per vestire quelli istituzionali dell'assessore nel giro di un capoverso, denunciando "gravissime anomalie nella gestione delle risorse dell'assessorato" da lui gestito, per accertare le quali ha chiesto "una relazione dettagliata", dopo avere raccolto "una pesante eredità derivante da gravissime anomalie, sia nell'attribuzione che nella gestione delle risorse comunitarie e regionali".

 

 

Leggi tutte le altre news su: www.palermoreport.it