News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – L’Asp di Palermo arricchisce la dotazione degli ambulatori mobili con un nuovo camper dedicato allo screening delle malattie infettive sessualmente trasmesse. A bordo del mezzo verranno effettuati, attraverso un prelievo ematico, i test per Hiv, Hcv (Epatite C) e Sifilide. “E’ un altro tassello che l’Azienda inserisce nell’organizzazione dell’attività di prossimità – […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Si chiude con un bilancio molto positivo la nuova edizione della “Acchianata Ecologica” organizzata da Confcommercio Palermo, nell’anno in cui l’organizzazione festeggia gli 80 anni dalla costituzione, partita poco dopo le 9 dalle Falde del Monte Pellegrino e conclusasi dopo circa 3,7 chilometri di salite al Santuario dove don Natale Fiorentino ha […]

  • SALINA (MESSINA) (ITALPRESS) – “Il nuovo porto di Malfa è quasi pronto, i lavori sono giugno al 90%, come Regione abbiamo investito 20 milioni per il completamento della diga foranea. Ciò consentirà di ospitare già dalla prossima stagione oltre 130 imbarcazioni”. Lo annuncia l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Aricò, ospite del focus su […]

Jovanotti al Velodromo. Task force contro i parcheggiatori abusivi

 

task force Polizia al concerto di JovanottiIl concerto del cantante Jovanott al Velodromo "Paolo Borsellino" di Palermo è stata l'occasione per sperimentare un piano straordinario di controllo interforze che Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale replicheranno nel corso dell'intera stagione estiva, in concomitanza degli altri eventi concertistici di spicco del capoluogo.
Nel recente passato la portata di tali eventi ha richiamato inevitabilmente non soltanto migliaia di cittadini pronti a raggiungere in vettura il luogo dell'evento ma anche decine di posteggiatori abusivi.

Con più di un incontro preparatorio avvenuto nei giorni passati in Questura si è stabilito di organizzare una task force con il compito di presidiare massicciamente l'intero perimetro, le aree di pertinenza ed immediatamente limitrofe all'impianto sportivo dove, negli anni passati, i posteggiatori indirizzavano ad automobilisti esasperati indebite richieste oscillanti tra i 5 ed i 10 euro.

I controlli partiti sin dalle prime ore del pomeriggio, hanno consentito di salvaguardare i palermitani dalla molesta presenza dei posteggiatori, in passato capaci, a fronte del rifiuto di versare l'obolo, di azioni ritorsive sui mezzi degli automobilisti.
A tale scopo specifici servizi di controllo sono stati approntati da personale delle Forze dell'Ordine sia a bordo di auto con colori d' "istituto" che da personale in abiti civili con il preciso compito di cinturare tutta l'area interessata e "assistere" materialmente i cittadini che ieri sera hanno affollato il velodromo.
A personale in "borghese" della Guardia di Finanza è stato invece demandato il compito di prevenire e reprimere il fenomeno del bagarinaggio.

La massiccia attività di controllo, ha portato all'identificazione di 39 persone nelle aree di parcheggio limitrofe al velodromo, 2 contravvenzioni al codice della strada e un denunciato per rifiuto a fornire le proprie generalità.
Le Forze dell'Ordine presenti lungo tutta l'area attorno al velodromo, fin dalle prime ore del pomeriggio hanno garantito e fornito vera e propria assistenza, per tutto il tempo del concerto.