News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Monte Pellegrino avrà una nuova illuminazione. Un nuovo impianto ad alta efficienza energetica che sostituirà quello esistente, non funzionante perchè obsoleto e danneggiato dagli incendi, con lampade a led di ultima generazione, significative riduzioni delle emissioni climalteranti e miglioramento delle condizioni di sicurezza. L’area di interesse storico, naturalistico e turistico verrà così […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Registro con notevole soddisfazione i dati forniti dal Rapporto Almalaurea 2024 che confermano l’efficacia delle nostre strategie per garantire possibilità di lavoro qualificato ai nostri giovani laureati”. Così Massimo Midiri, rettore dell’Università di Palermo, commentando i dati del XXVI Rapporto su Profilo e sulla Condizione Occupazionale dei Laureati presentati dal Consorzio Interuniversitario […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Consegnata la prima tratta del raddoppio ferroviario tra le stazioni di Catania Bicocca e Catenanuova, realizzato in Sicilia da Webuild per conto di RFI, società capofila del Polo Infrastrutture del Gruppo FS. Il progetto complessivo, che ha raggiunto l’83% dei lavori, come si legge in una nota, permetterà di incrementare i treni […]

Inchiesta Iblis, rito abbreviato per Lombardo

L'ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo, sarà giudicato con il rito abbreviato 'condizionato' nel corso dell'udienza preliminare dell'inchiesta antimafia "Iblis", in cui è coinvolto con il fratello Angelo, deputato Mpa alla Camera.

Rito 'condizionato' a una serie di atti, come l'audizione di sei persone tra cui l'avvocato Mario Brancato, il geologo Giovanni Barbagallo e il pentito Giuseppe Mirabile giudicato dalla difesa inattendibile.

La richiesta del rito abbrviato era stata avanzata solo dall'ex governatore. L'iter normale sarà seguito per il fratello.

La prima udienza del processo si terrà il prossimo 30 ottobre.

Agli atti del procedimento col rito abbreviato sono stati acquisiti, con parere positivo della difesa, i verbali del neo pentito Giuseppe Mirabile e di due ex assessori della giunta regionale, Andrea Vecchio e Marco Venturi presentati dalla Procura. Ammessi anche atti difensivi presentati dai legali del governatore. Alla prossima udienza del 30 ottobre è prevista la deposizione di Barbagallo e Brancato. A metà novembre, in video conferenza, deporrà il pentito Giuseppe Mirabile, e l'11 dicembre saranno sentiti Basilotta e Incarbone.