News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – L’Asp di Palermo arricchisce la dotazione degli ambulatori mobili con un nuovo camper dedicato allo screening delle malattie infettive sessualmente trasmesse. A bordo del mezzo verranno effettuati, attraverso un prelievo ematico, i test per Hiv, Hcv (Epatite C) e Sifilide. “E’ un altro tassello che l’Azienda inserisce nell’organizzazione dell’attività di prossimità – […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Si chiude con un bilancio molto positivo la nuova edizione della “Acchianata Ecologica” organizzata da Confcommercio Palermo, nell’anno in cui l’organizzazione festeggia gli 80 anni dalla costituzione, partita poco dopo le 9 dalle Falde del Monte Pellegrino e conclusasi dopo circa 3,7 chilometri di salite al Santuario dove don Natale Fiorentino ha […]

  • SALINA (MESSINA) (ITALPRESS) – “Il nuovo porto di Malfa è quasi pronto, i lavori sono giugno al 90%, come Regione abbiamo investito 20 milioni per il completamento della diga foranea. Ciò consentirà di ospitare già dalla prossima stagione oltre 130 imbarcazioni”. Lo annuncia l’assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Aricò, ospite del focus su […]

Il Palermo passa a Bologna e centra la prima vittoria esterna

bpIeri pomeriggio, allo stadio "Dall'Ara", Bologna e Palermo hanno dato vita al match valevole per la 30^ giornata del campionato di Serie A. Risultato importante per i rosanero, che tornano alla vittoria dopo una serie di tre sconfitte e due pareggi e che conquistano i primi tre punti in trasferta di questo campionato (l'ultimo successo esterno dei palermitani risaliva alla scorsa stagione, il 15 Maggio sul campo della Sampdoria). Quelli conquistati in terra emiliana sono proprio i punti che gli uomini di Mutti cercavano per mettere in tasca... la salvezza e allontanare definitivamente lo spettro della Serie B. Cambia dunque la classifica dove i palermitani salgono a 39 lunghezze, mentre i bolognesi restano a quota 36. Ecco cosa è successo nelle due frazioni di gara.

PRIMO TEMPO Brutto inizio di gara quello dei siciliani, costretti dal primo minuto a subire le pericolose incursioni di Di Vaio e compagni. Devono passare infatti 18 minuti prima di assistere al primo tiro degli ospiti, quando il destro di Donati termina alto sopra la traversa. Rispondono poco dopo i padroni di casa con un corner insidioso smanacciato da Viviano. Migliaccio e compagni cominciano a prendersi di coraggio, senza impensierire troppo gli avversari. Da segnalare però verso la mezzora un bel sinistro a giro di Ilicic sul secondo palo che termina sopra l'incrocio.

SECONDO TEMPO Sembra quasi un altro Palermo quello che scende in campo nella ripresa. Al 48' Hernandez ha l'occasione per portare in vantaggio i suoi, ma manca l'appuntamento con il bel passaggio filtrante del numero 27, lisciando la palla sotto porta. Gli uomini di Pioli non si lasciano intimorire e dopo due minuti passano in vantaggio con Sorensen. Pochi istanti dopo Di Vaio spreca un importante contropiede, calciando sul numero uno rosanero, bravo a respingere in tuffo. Bella reazione quella degli uomini di Mutti che al 68' pareggiano con la punizione battuta da Donati e dopo otto minuti ribaltano il risultato grazie ad Hernandez che, servito dal numero 23 rosa, fa l'1-2. All'86' bella ripartenza del Palermo, rimasto poco prima in dieci per l'espulsione di Mantovani. Il centravanti uruguayano mette la palla in mezzo per Ilicic che non sbaglia e fa l'1-3. La partita è praticamente chiusa. Pochi istanti prima del triplice fischio di Gervasoni i rossoblù colpiscono un palo con Gimenez, ma il finale è 1-3.

IL TABELLINO

BOLOGNA (3-4-2-1): Gillet; Sorensen, Portanova, Cherubin; Pulzetti (83' Gimenez), Taider, Khrin (45' Kone), Morleo; Diamanti, Ramirez; Di Vaio (73' Acquafresca). A disp.: Agliardi, Loria, Rubin, Crespo, Kone, Gimenez, Acquafresca. All. Pioli.

PALERMO (3-5-2): Viviano; Munoz, Mantovani, Labrin; Pisano (23' Milanovic), Migliaccio (61' Budan), Donati, Barreto, Aguirregaray (46' Della Rocca); Ilicic, Hernandez. A disp.: Tzorvas, Milanovic, Acquah, Della Rocca, Vazquez, Zahavi, Budan. All. Mutti.

ARBITRO: Gervasoni di Mantova (Bianchi-Altomare)

MARCATORI  50' Sorensen-68' Donati, 76' Hernandez, 86' Ilicic

NOTE: Ammoniti Barreto, Donati, Mantovani, Labrin, Hernandez (P)-Sorensen, Taider (B) Espulso Mantovani (P)