News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • BOLZANO (ITALPRESS) – Con una sentenza del 17 giugno, il tribunale di Bolzano ha accolto le domande formulate da Movimento Consumatori, accertando “la vessatorietà della penale presente nel contratto di Sicily by Car che è imposta al consumatore in caso di sanzioni notificate alla società per infrazione del Codice della strada e per mancato pagamento […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Sono circa 140.000 gli italiani che vivono con la Sclerosi Multipla (SM), di cui oltre 11.000 in Sicilia, con circa 290 nuove diagnosi ogni anno registrate a livello regionale. La Sicilia è, dopo Lazio, Campania e Lombardia, la quarta regione italiana per numero di persone che affrontano questa malattia neurologica cronica, che […]

  • ROMA (ITALPRESS) – “Il dramma degli incendi che affligge il nostro territorio colpisce ancor di più la Sicilia, dove le piogge scarseggiano e le temperatura sono in media più alte. Le perdite già subite dall’isola in questi anni in termini di deforestazione sono ingenti, per questo oggi, nella sede del Mase, abbiamo affrontato il delicato […]

I conti in tasca al Consiglio comunale. Ecco quanto costa Sala delle Lapidi in quattro mesi

Facciamo i conti in tasca al Consiglio comunale. Vediamo un po' quanto incide sul bilancio di Palazzo delle Aquile il lavoro svolto dai consiglieri palermitani, nelle commissioni consiliari e in aula. I mesi che prendiamo come riferimento per misurare il peso finanziario del "rendimento" degli inquilini di Sala delle Lapidi sono quelli di agosto, settembre, ottobre, novembre del 2012, secondo le determine di pagamento dei gettoni di presenza in favore dei "Sigg. Consiglieri comunali".

Ecco i numeri, partendo dalle somme lorde dovute per le partecipazioni alle sedute del Consiglio, a cui affianchiamo le convocazioni mese per mese dell'aula, secondo quanto riportato dal sito istituzionale del Comune: ad agosto, periodo di ferie estive, le convocazioni sono state solo due (il 3 e il 23) per un totale di 14.483,61 euro; mentre a settembre per sette convocazioni (il 5, 6, 11, 12, 25, 26, 28) l'esborso è pari a 40.891,02 euro; invece ad ottobre le convocazioni sono state tre (il 4, 25, 25) con una spesa di 18.065,57 euro; per novembre la cifra impegnata è di 36.444,48 euro a fronte di 4 convocazioni (il 7, 20, 24, 26).

Le somme previste per il lavoro delle sette commissioni sono molto più alte e redditizie per i consiglieri, dato che le stesse commissioni (ognuna di sette componenti) si riuniscono con cadenza pressochè giornaliera, per prendere in esame delibere, sentire gli uffici competenti e gli assessori, con le immancabili "varie ed eventuali", se va bene.

Ad agosto, nonostante la pausa più che ferragostana in Consiglio le presenze nelle commissioni non sono mancate, tanto che dovranno essere pagati 120.538 euro in totale; in settembre, nonostante a Sala delle Lapidi il ritorno dalle ferie abbia portato più convocazioni, le commissioni hanno lavorato di meno, per una cifra pari a 105.505,02 euro; ottobre, 124.070,32 euro; infine a novembre 106.665,90 euro in gettoni di presenza nelle commissioni.

I totali: 109.884,68 euro per le sedute del Consiglio, 456.714,08 euro per le commissioni, che sommati fanno 566.598,76 euro lordi.

Più di mezzo milione impegnato dalle casse comunali per i consiglieri in quattro mesi.

Che siano ben spesi è la speranza di tutti.

 

 

Leggi le ultime news:  http://www.palermoreport.it/