News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Il Comune di Catania, Rete Ferroviaria Italiana e FS Sistemi Urbani, rispettivamente società capofila del Polo Infrastrutture e del Polo Urbano del Gruppo FS, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato al potenziamento infrastrutturale e alla rigenerazione urbana delle aree dismesse o in dismissione di proprietà del Gruppo FS presenti nella città siciliana.Il […]

Gesip, iniziati i pagamenti della cassa integrazione. ''Boccata d'ossigeno per economia cittadina''

Questa volta sembra proprio che la vertenza Gesip possa avviarsi verso la conclusione. Che siano iniziati i pagamenti della cassa integrazione in deroga ai 1.800 lavoratori della società in liquidazione ne dà notizia il sindaco di Palermo stesso: "Desidero ringraziare l'Inps per aver prontamente proceduto all'avvio dei pagamenti", annuncia Orlando riferendosi ai quattro mesi di Cig, da settembre a dicembre, che il governo nazionale ha stanziato per un totale di circa 13 milioni di euro.

"Permettere a queste famiglie di tornare a percepire un reddito è, oltre che il giusto riconoscimento dei diritti si quelle famiglie e dei lavoratori, un modo per dare una piccola boccata di ossigeno all'intera economia cittadina". Lo dice sempre il primo cittadino, dopo un'odissea che ha tenuto sulla corda sia chi rimasto senza lavoro è sceso in piazza a manifestare, sia tutti i palermitani, sfiancati per mesi da un clima di emergenza continua.