News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Nessuno spoiler vero e proprio, ma il 400esimo Festino di Santa Rosalia comincia piano piano a prendere forma: a due mesi dalla ingente manifestazione del 14 luglio, il Comune di Palermo svela i primi aspetti di un evento che si dispiegherà non solo nella data di celebrazione, ma in un arco di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

Genitori, tenete i bambini lontani dai computers

bimQuante ore al giorno passano i vostri figli davanti ad un pc, ad una play station, x box o nintendo? Fareste bene a chidervelo ed a prestare più attenzione ad un fenomeno che sta dilagando con conseguenze che nemmeno immaginate.

Purtroppo, troviamo sempre più spesso i bambini davanti ad un personal computer  o ad un videogioco, per un numero totale di ore giornaliere che varia dalle 4 alle 6, troppe. Capita anche agli adulti che amano i videogames di trovarsi a volte inebetiti davanti allo schermo, capita anche quando si guarda troppa tv.

Ebbene, secondo gli ultimi studi scentifici in materia, sarebbe altamente pericoloso non solo per la salute di bambini ed adolescenti, ma l'influenza - dipendenza  da pc creerebbe oltre ad un'obesità progressiva dovuta all'eccessivo numero di ore passate seduti, anche delle patologie di carattere ortopedico dovute ad errata postura anche negli adulti.

Detto ciò, passiamo anche all'aspetto psicologico: una pressocchè perpetua permanenza davanti al monitor, accrescerebbe in un caso il nervosismo dei soggetti, creando anche tic, tremori involontari ed irascibilità, mentre nell'altro provocherebbe uno stato di  sonnolenza quasi perenne.

Se a questo aggiungiamo che la permanenza al pc crea anche disturbi digestivi e visivi......bhé, c'è poco da stare allegri. Attenzione però anche ai cellulari, poichè è stato provato che anche quelli creino dipendenza e siano nocivi alla salute, soprattutto per i campi magnetici. Fate in modo che i vostri figli stiano il più possibile all'aria aperta, pratichino sport e leggano molto.

Solo dopo potrete concedere loro un'ora al pc, ma non di più. Le avvertenze, comunque, valgono anche per gli adulti.