News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – “Grazie a un sinergico gioco di squadra tra Comune di Palermo, comando della Polizia municipale, Asp e Reset” è stata rimossa una carcassa di 6 quintali di bovino, rinvenuta in località costa sud, a Palermo. “Ringrazio tutte le articolazioni della macchina comunale per essersi attivate tempestivamente assicurando il ripristino della salute pubblica […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Il Villaurea Monreale ha vinto lo scudetto Under 19 del campionato regionale di calcio a 5. Nella Final Four disputata al Pala Don Bosco di Palermo, la formazione palermitana ha prima battuto sabato in semifinale la squadra abruzzese Sport Center Celano ed in finale la Top Five di Torino. Nel primo match, […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Giorno 29 giugno, alle ore 9.30, presso la Camera di Commercio di Palermo e Enna (Via E. Amari 11), si terrà il Convegno sul tema “I Diritti del Contribuente nella riforma fiscale” organizzato dalla Camera degli Avvocati Tributaristi di Palermo, dall’Ordine Avvocati di Palermo e dall’Ordine Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili […]

Eppur si muove...almeno a Punta Raisi

 

Eppur si muove, almeno a Punta Raisi. E si, al di là della battuta, bisogna dirlo quando si può apprezzare un'opera conclusa, utile per i cittadini, soprattutto in Sicilia dove tutto appare immobile, in particolare nel settore delle infrastrutture di cui siamo assolutamente carenti. Questa mattina un altro tassello per il rifacimento radicale del look dell'aeroporto di Palermo Falcone-Borsellino è stato aggiunto con la cerimonia di consegna, alla presenza di diverse autorità, tra le quali i sindaci di Palermo Leoluca Orlando e di Cinisi Giangiacomo Palazzolo, il presidente dell'Enac Vito Riggio, della Gesap Fabio Giambrone e gli assessori regionali Michela Stancheris e Nico Torrisi, dell'accattivante pensilina in vetro e pietra agli arrivi. Non solo, abbiamo adesso i percorsi viari, a doppia corsia, per i taxi, per i pullman, per la sosta breve delle auto che accolgono i passeggeri, tabelloni e telecamere moderni per controllare gli orari e tra poco sarà ultimato l'edificio che ospiterà gli uffici. Bisogna dare atto alla nuova gestione Gesap di avere sbloccato lavori, per un motivo o per un altro, fermi da tempo, in condizione di stallo. Sembra che la tabellina di marcia sia rigorosamente rispettata e abbiamo motivo di credere che gli altri importanti interventi programmati, come per esempio la terza sala chek-in al piano arrivi, vedranno la luce nelle date previste. Del resto gli investimenti sono di tutto rispetto, parliamo di 82 milioni di euro cui si sommeranno altri 62 milioni ed è legittimo da parte degli utenti vedere l'aerostazione finalmente libera da impalcature e operai ad ogni angolo. Quando i soldi sono spesi e ben spesi bisogna rallegrarsene e sottolinearlo. (foto tratta da palermoweb.com)

Pippo Russo