News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • BOLZANO (ITALPRESS) – Con una sentenza del 17 giugno, il tribunale di Bolzano ha accolto le domande formulate da Movimento Consumatori, accertando “la vessatorietà della penale presente nel contratto di Sicily by Car che è imposta al consumatore in caso di sanzioni notificate alla società per infrazione del Codice della strada e per mancato pagamento […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Sono circa 140.000 gli italiani che vivono con la Sclerosi Multipla (SM), di cui oltre 11.000 in Sicilia, con circa 290 nuove diagnosi ogni anno registrate a livello regionale. La Sicilia è, dopo Lazio, Campania e Lombardia, la quarta regione italiana per numero di persone che affrontano questa malattia neurologica cronica, che […]

  • ROMA (ITALPRESS) – “Il dramma degli incendi che affligge il nostro territorio colpisce ancor di più la Sicilia, dove le piogge scarseggiano e le temperatura sono in media più alte. Le perdite già subite dall’isola in questi anni in termini di deforestazione sono ingenti, per questo oggi, nella sede del Mase, abbiamo affrontato il delicato […]

E Ruzzle cade in Fall(ic)o. Imparare a barare bello non è, ma...

A creare l'algoritmo che "risolve" il gioco è stato un 23enne catanese, Federico Fallico, di professione programmatore, che ha deciso di sfidare il paroliere più amato al momento. Un gioco che impazza e che sta diventando una vera e propria mania per giovani e meno giovani. A qualunque ora del giorno e della notte, in qualunque luogo, soli o in compagnia, staccarsi da Ruzzle pare sia diventato complicato. Sono più di 18 milioni gli utenti che "ne fanno uso". Ecco qui l'app in grado di risolvere il paroliere 2.0, si chiama: Ruzzle Cheater (CLICCA QUI).

Il suo funzionamento è semplice, dopo aver scaricato l'app, basta inserire le lettere, specificare eventuali moltiplicatori, come sulla griglia del gioco e attendere il responso.

Il colmo? Il giovane programmatore invita però i giocatori a non barare: "Si perde tutto il divertimento" dice.

 

Leggi le altre news su: www.palermoreport.it