News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Una fabbrica per la preparazione del carboidrato per eccellenza, la pasta, diventa una clinica specializzata nella cura delle malattie metaboliche, del diabete e dell’obesità. Accade a Partinico, in provincia di Palermo dove, è stata inaugurata nella struttura dell’ex Molino Pastificio Soresi, di inizio Novecento, la Casa di Cura Santa Chiara. “Non posso […]

  • PALRMO (ITALPRESS) – Il Consiglio di amministrazione dell’Inpgi, Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani, ha eletto oggi il siciliano Roberto Ginex come presidente. Ginex, 55 anni, palermitano, delegato della Circoscrizione Sicilia, giornalista dal 1992, è impegnato attivamente da oltre 25 anni nel sindacato dei giornalisti prima come consigliere regionale e poi dall’aprile 2018 all’agosto […]

  • MILANO (ITALPRESS) – “Se devi pensare al futuro dell’Europa, non lo puoi immaginare non tenendo conto del Mediterraneo. La declinazione del futuro europeo o è mediterranea, o non è.Soprattutto perchè il Mediterraneo – luogo di commerci e di conflitti, di scambi e di contrasti – ha una sua rilevanza dentro i nuovi equilibri geopolitici”. Lo […]

Domani l'ultimo saluto a Carmela Convalidato il fermo per Caruso

Saranno celebrati domani alle 11, presso la parrocchia Sant'Ernesto di via Campolo a Palermo, i funerali di Carmela Petrucci, la studentessa liceale di 17 anni uccisa a coltellate venerdì scorso dall'ex fidanzato della sorella Lucia.

Il giovane, Samuele Caruso, è stato arrestato poche ore dopo l'omicidio a Bagheria, mentre cercava di raggiungere la stazione ferroviaria del paese. Interrogato dagli ha confermato di essere uscito di casa con il coltello con cui ha poi ucciso la vittima perchè temeva che l'ex fidanzata avesse un altro fidanzato.

La vittima designata era Lucia, ma Carmela ha avuto la "colpa" di difendere la sorella e ha trovato la morte a pochi passi da casa.

Lucia intanto, che è rimasta gravemente ferita al volto, alla schiena e a una gamba, è ricoverata all'ospedale Cervello. Le sue condizioni sono migliorate e già da sabato respira autonomamente, ma i medici hanno preferito non dirle la verità.

Questa mattina il gip di Palermo Maria Pino ha convalidato il fermo di Caruso, indagato per omicidio e tentativo di omicidio aggravati dalla premeditazione e dai motivi abietti e futili.