News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Autorizzato dal presidente della Regione l’avvio delle procedure per l’attivazione del reparto di Neurochirurgia pediatrica all’ospedale Civico di Palermo.Il via libera è arrivato nel corso di un incontro operativo a Palazzo d’Orleans tra il presidente Schifani, l’assessore alla Salute Volo, il dirigente generale Iacolino e il commissario del Civico Messina.Nel corso della […]

  • NEW YORK (ITALPRESS) – Quest’anno anche New York rende omaggio a Santa Rosalia, patrona della città di Palermo. Perchè per la “Santuzza”, simbolo di rinascita e speranza, non è un anno come tutti gli altri: nel 2024 ricorre il quattrocentesimo anniversario del ritrovamento delle sue reliquie miracolose. Nella Grande Mela sono stati due giorni di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Come creare una strategia di marketing efficace con l’Intelligenza Artificiale”, è il tema del webinar formativo gratuito, promosso dal Punto Impresa digitale della Camera di Commercio Palermo ed Enna che si svolgerà lunedì prossimo, alle 10. Durante il webinar verranno illustrati gli strumenti di Intelligenza Artificiale più utili per il marketing, ma […]

Consulenza al Senato per Cammarata, scoppia la polemica.

L'Italia è uno dei pochi paesi al mondo in cui la classe politica non va mai in pensione. Il concetto che vorrebbe, l'impegno politico come una parentesi da parte di qualsiasi cittadino che decide di dedicare una parte della propria vita privata e professionale al servizio della collettività, è a noi totalmente estraneo. Finito un qualsiasi impegno elettivo non si ritorna alla propria vita ma si traghetta nella “foresta del sottogoverno” che tiene sempre a galla.

L'ultimo esempio ci viene dato dall' Ex Sindaco di Palermo Diego Camarata, appena nominato consulente dal Senato della Repubblica, presieduto dal palermitano Renato Schifani, con oggetto lo studio di un Disegno di Legge per la definizione dei tagli economici-finanziari agli Enti Locali Minori. Ed ecco che scoppia la polemica. Il primo a intervenire è il vice presidente dei senatori di IdV Fabio Giambrone, che dichiara: "Può un ex sindaco commissariato per aver portato al dissesto finanziario la sua città, essere chiamato come consulente al Senato per un disegno di legge sui tagli di spesa negli enti locali?". Contestualmente lo stesso Giambrone chiede al Presidente Schifani di revocare immediatamente l'incarico, “visto che è stato affidato alla persona meno capace di interpretare questo ruolo, al quale è stato concesso anche un rimborso forfettario di 1000 euro al mese. Un insulto a tutti gli italiani".
A queste dichiarazioni replica lo stesso Schifani, dichiarandosi totalmente estranio alla nomina di Cammarata e demandando la questione al Senatore Questore del PdL Angelo Maria Cicolani, che sembra confermare l'assoluta estraneità del Presidente Schiani sulla nomina, evocando a se la paternità della scelta. “Ho voluto utilizzare nell'ufficio di Questura le conoscenze giuridiche ed amministrative dell'avvocato Cammarata, che conosco ed apprezzo da moltissimi anni. È stata una mia decisione, dettata dalla legittima possibilità di disporre di questo tipo di collaborazione all'interno del servizio di Questura, come previsto dalla pianta organica. Preciso inoltre, al contrario di quello che dice il collega Giambrone, che il contributo dell'avvocato Cammarata è positivo e produttivo. E sarebbe disdicevole entrare nel merito della valutazione delle persone, soprattutto quando non si conoscono".

Comunque aia, anche Dietro Cammarata viene tenuto a "galla"...