News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Condividere competenze e conoscenze per tutelare la biodiversità siciliana e sviluppare una rete di ricerca all’avanguardia che possa orientare le pratiche e le politiche istituzionali nel campo della sostenibilità ambientale. Con questi obiettivi è stato firmato, a Palazzo d’Orlèans, a Palermo, un accordo di collaborazione con il National biodiversity future center (Nbfc), […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non è un semplice acronimo, ma un primo approccio per mettere il cliente a proprio agio: “Ciao”, sigla di Customer Information Assistance Office, è il nome che Ita Airways ha scelto per il nuovo centro assistenza clienti di Palermo, situato a Palazzo Gamma e inaugurato alla presenza dei vertici dell’azienda, del primo […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – Il Comune di Catania, Rete Ferroviaria Italiana e FS Sistemi Urbani, rispettivamente società capofila del Polo Infrastrutture e del Polo Urbano del Gruppo FS, hanno sottoscritto un Protocollo d’Intesa finalizzato al potenziamento infrastrutturale e alla rigenerazione urbana delle aree dismesse o in dismissione di proprietà del Gruppo FS presenti nella città siciliana.Il […]

Conosce una ragazza su internet e cerca di violentarla, arrestato

Conosce una ragazza tramite un popolare social network e cerca di violentarla, ma viene scoperto e arrestato. Succede a Palermo, dove i Carabinieri hanno fatto scattare le manette per un 20enne disoccupato, con l'accusa di lesioni personali e violenza sessuale.

La vittima, una giovane turista proveniente dalle Seychelles, è stata fermata dagli agenti mentre camminava scalza e seminuda in via Ernesto Basile. Ai militari la ragazza ha raccontato tra le lacrime di trovarsi in vacanza in città da qualche giorno e di aver conosciuto, su di un social network specializzato in incontri, un ragazzo palermitano. I due, dopo essersi incontrati nella centralissima piazza Giulio Cesare, avevano deciso di andare insieme a cena, ma una volta salita a bordo delll'auto la giovane turista si è trovata a subire le insistenti avances del 20enne, che dopo aver fermato l'auto nei pressi dell'Università, ha cercato di violentarla.

La ragazza, terrorizzata, è riuscita a divincolarsi e a fuggire a piedi scalzi e seminuda in cerca di aiuto. Il suo aggressore sarebbe però riuscito a raggiungerla, aggredendola nuovamente e picchiandola.

Solo il casuale passaggio di alcuni automobilisti ha permesso alla ragazza di approfittare della distrazione del violentatore per darsi nuovamente alla fuga ed essere soccorsa dai carabinieri. L'indicazione del nickname, utilizzato sul social network dal 20enne ha permesso agli investigatori di identificarlo e arrestarlo.