News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Autorizzato dal presidente della Regione l’avvio delle procedure per l’attivazione del reparto di Neurochirurgia pediatrica all’ospedale Civico di Palermo.Il via libera è arrivato nel corso di un incontro operativo a Palazzo d’Orleans tra il presidente Schifani, l’assessore alla Salute Volo, il dirigente generale Iacolino e il commissario del Civico Messina.Nel corso della […]

  • NEW YORK (ITALPRESS) – Quest’anno anche New York rende omaggio a Santa Rosalia, patrona della città di Palermo. Perchè per la “Santuzza”, simbolo di rinascita e speranza, non è un anno come tutti gli altri: nel 2024 ricorre il quattrocentesimo anniversario del ritrovamento delle sue reliquie miracolose. Nella Grande Mela sono stati due giorni di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Come creare una strategia di marketing efficace con l’Intelligenza Artificiale”, è il tema del webinar formativo gratuito, promosso dal Punto Impresa digitale della Camera di Commercio Palermo ed Enna che si svolgerà lunedì prossimo, alle 10. Durante il webinar verranno illustrati gli strumenti di Intelligenza Artificiale più utili per il marketing, ma […]

Arriva domani in via d'amelio "A ruota libera", staffetta ciclistica contro le mafie

Read More

Un viaggio lungo quasi 2000 chilometri di cinque persone che unirà virtualmente la Valcamonica con Palermo, in occasione del ventennale della morte del giudice Paolo Borsellino. Ai giorni nostri sembra un viaggio da niente, ma non è così se a farlo sono dei giovani atleti con disabilità agli arti inferiori e, soprattutto, se è fatto con le hand-bike, speciali biciclette con "pedalata a mano". La carovana di "A Ruota Libera", voluta da Libera Valcamonica e dalla Polisportiva Disabili di Valcamonica, è partita il 6 luglio scorso e si concluderà domani in via D'Amelio a Palermo, luogo dell'eccidio del '92 dove sarà accolto dai ragazzi di Libera di Palermo e dal coordinatore regionale dell'associazione antimafia Umberto Di Maggio: "Anche con lo sport - spiega Di Maggio - è possibile dare testimonianze. Bisogna costruire un'Italia unita nella memoria e nell'impegno contro le mafie."
Nei sui 14 giorni il tour ha fatto più di 14 tappe, passando da molti luoghi simbolo della lotta alle mafie e incontrando numerose associazioni antimafia dei vari territori.