News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Approvazione del bilancio e discussione sulla compatibilità dell’incarico all’ordine del giorno del prossimo Cda della Foss che esaminerà la nota dell’Ufficio legale della Presidenza della Regione siciliana sulla posizione del sovrintendente Andrea Peria Giaconia.L’Avvocato della Regione, Giovanni Bologna, in una nota inviata nei giorni scorsi, sottolinea come, in base alla finanziaria regionale […]

  • ROMA (ITALPRESS) – Il presidente di Sicindustria, Luigi Rizzolo, è il nuovo presidente di SFC – Sistemi Formativi Confindustria, la società che progetta e coordina al livello nazionale iniziative di formazione, ricerca, sviluppo e assistenza tecnica finalizzate a supportare il Sistema Associativo, sostenere la crescita competitiva delle pmi e favorire la modernizzazione della pubblica amministrazione.Cinquantuno […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Vincenzo Agostino è stato da trentacinque anni – insieme alla sua amatissima moglie Augusta Schiera -, da quel tormentoso 5 agosto 1989, una vedetta, una sentinella, un vegliardo. Nonostante il buio della notte, allorchè nel suo spirito poteva scendere una schiacciante angoscia, è diventato una fonte di incrollabile speranza per noi tutti, […]

Anche a Palermo arriva il ''taxi sharing''

 

Arriva a Palermo il servizio di "taxi sharing". Più persone, dirette verso la stessa destinazione, potranno usufruire dello stesso mezzo a un prezzo ridotto.

L'iniziativa, adottata in via sperimentale fino al 31 gennaio, sarà presentata ufficialmente venerdì dall'assessore comunale alle Attività produttiva Marco Di Marco.

Il "taxi sharing" "rientra – spiega l'amministrazione comunale - in quella serie di iniziative adottate al fine di limitare gli effetti negativi dell'utilizzo del mezzo di trasporto privato, tra i quali la sottrazione di spazi pubblici, la congestione, l'inquinamento atmosferico ed acustico che caratterizzano le aree urbane".

I taxi si muoveranno sullo stesso itinerario della linea dell'autobus 101 e tutti quegli utenti che sono diretti verso la stessa zona e fino ad esaurimento dei posti disponibili sull'autovettura, potranno condividere lo stesso taxi, per un costo di 2,00 euro per singolo passeggero. Il progetto prevede, inoltre, l'attivazione di un altro servizio di taxi sharing con itinerario stazione centrale, Politeama, via della Libertà, aeroporto Falcone - Borsellino e viceversa, senza aggiunta di supplementi, per un minimo di quattro utenti che intendono condividere lo stesso

tragitto, per un costo di 8,00 euro per singolo passeggero.

"Nell'eventualità che l'iniziativa abbia esito positivo, l'Amministrazione non esclude l'adozione di un servizio di taxi sharing diversificato, anche in funzione di altre tipologie di intervento, come ad esempio il prelievo di anziani per il tragitto casa/medico/casa di cura oppure per il prelievo, il sabato notte, dei ragazzi che frequentano le discoteche".