News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Approvazione del bilancio e discussione sulla compatibilità dell’incarico all’ordine del giorno del prossimo Cda della Foss che esaminerà la nota dell’Ufficio legale della Presidenza della Regione siciliana sulla posizione del sovrintendente Andrea Peria Giaconia.L’Avvocato della Regione, Giovanni Bologna, in una nota inviata nei giorni scorsi, sottolinea come, in base alla finanziaria regionale […]

  • ROMA (ITALPRESS) – Il presidente di Sicindustria, Luigi Rizzolo, è il nuovo presidente di SFC – Sistemi Formativi Confindustria, la società che progetta e coordina al livello nazionale iniziative di formazione, ricerca, sviluppo e assistenza tecnica finalizzate a supportare il Sistema Associativo, sostenere la crescita competitiva delle pmi e favorire la modernizzazione della pubblica amministrazione.Cinquantuno […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Vincenzo Agostino è stato da trentacinque anni – insieme alla sua amatissima moglie Augusta Schiera -, da quel tormentoso 5 agosto 1989, una vedetta, una sentinella, un vegliardo. Nonostante il buio della notte, allorchè nel suo spirito poteva scendere una schiacciante angoscia, è diventato una fonte di incrollabile speranza per noi tutti, […]

Addio pizzo 5, occultamento di cadavere ad opera di un imprenditore

tribunale

Aiutare la famiglia Lo Piccolo costa parecchio, ne sa qualcosa il sessantatreenne  Salvatore Cataldo, imprenditore di Carini condannato a 13 anni per il coinvolgimento in alcuni casi di lupara bianca e di occultamento di cadavere.

Oltre al procedimento di custodia cautelare il Gico della Guardia di Finanza ha provveduto a sequestrare beni per un valore di 13 milioni di euro.Il provvedimento è stato notificato in carcere dove Salvatore Cataldo vedrà allungarsi la sua detenzione, dopo l'arresto avvenuto assieme ad alter 62 persone il 13 dicembre del 2010.

Ad aggravare la sua posizione è stata la testimonianza dei pentiti Francesco Briguglio e Gaspare Pulizzi, in merito ai rapporti di Cataldo con i vertici del clan di Carini.

Salvatore Cataldo è accusato infatti dell'occultamento dei cadaveri di Giovanni Bonanno, Antonino Failla e Giuseppe Mazzamuto. Ventisette gli immobili sequestrati dal patrimonio dell'imprenditore.