News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Autorizzato dal presidente della Regione l’avvio delle procedure per l’attivazione del reparto di Neurochirurgia pediatrica all’ospedale Civico di Palermo.Il via libera è arrivato nel corso di un incontro operativo a Palazzo d’Orleans tra il presidente Schifani, l’assessore alla Salute Volo, il dirigente generale Iacolino e il commissario del Civico Messina.Nel corso della […]

  • NEW YORK (ITALPRESS) – Quest’anno anche New York rende omaggio a Santa Rosalia, patrona della città di Palermo. Perchè per la “Santuzza”, simbolo di rinascita e speranza, non è un anno come tutti gli altri: nel 2024 ricorre il quattrocentesimo anniversario del ritrovamento delle sue reliquie miracolose. Nella Grande Mela sono stati due giorni di […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “Come creare una strategia di marketing efficace con l’Intelligenza Artificiale”, è il tema del webinar formativo gratuito, promosso dal Punto Impresa digitale della Camera di Commercio Palermo ed Enna che si svolgerà lunedì prossimo, alle 10. Durante il webinar verranno illustrati gli strumenti di Intelligenza Artificiale più utili per il marketing, ma […]

Accordo raggiunto per lavoratori Coop 25 Aprile

Si è svolto ieri all'Ufficio Provinciale del Lavoro di Palermo l'incontro tra le organizzazioni sindacali del commercio, Coop 25 Aprile e il gruppo Gamac Srl volto al raggiungimento dell'accordo per l'avvio della procedura di trasferimento di ramo d'azienda per 2 dei 6 punti vendita per i quali ancora la cedente Coop 25 Aprile detiene le licenze.
A tal proposito - afferma Mimma Calabrò, Segretario Generale Regionale Fisascat Cisl - esprimo grande soddisfazione per l'accordo raggiunto che segna, sicuramente, un importante precedente per tutte le altre, auspicate, trattative che possono presentarsi. Ci troviamo dinanzi ad una fase di start up che, comunque, sta permettendo il reintegro di parte dei lavoratori che ad oggi si trovano in cassa integrazione - ha aggiunto la sindacalista - consentendo loro non solo di rientrare nel mondo del lavoro, salvaguardando i livelli occupazionali, ma soprattutto di non disperdere le professionalità acquisite nel corso degli anni."