News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Collaborazione tra Regione Siciliana e Invitalia per la realizzazione di tre nuovi ospedali a Palermo – il polo di eccellenza pediatrico, il nuovo Policlinico e l’ospedale Palermo Nord-Polo oncoematologico – e la ristrutturazione del padiglione A dell’ospedale “Cervello”, sempre nel capoluogo. Opere per un valore di 747,7 milioni di euro che rientrano […]

  • CATANIA (ITALPRESS) – È stata inaugurata la tratta metropolitana “Nesima-Monte Po” a Catania. È lunga 1,7 km, comprende due nuove stazioni: “Fontana” e “Monte Po”. Il costo complessivo dell’intervento è stato di 93 milioni di euro, con un totale per km di 54,7 milioni di euro. Il costo della singola opera, cioè della galleria continua […]

  • TRAPANI (ITALPRESS) – Un trattamento ricompressivo in camera iperbarica è stato eseguito nelle scorse ore nel Centro iperbarico di Favignana (Tp). La paziente, una turista veneta di ventiquattro anni colpita da malattia da decompressione in seguito ad un’immersione subacquea nelle acque dell’isola di Marettimo, è stata trasportata con l’idroambulanza del Presidio Territoriale di Emergenza di […]

Stragi di Mafia. Spatuzza: '' Fui io a procurare l'esplosivo per Capaci''

strIl pentito Gaspare Spatuzza ha deposto davanti ai magistrati che conducono le indagini sulle stragi di Capaci e via D'Amelio e ha ammesso di essersi procurato l'esplosivo per la prima, e la Fiat 126, che poi fu imbottita di tritolo,  per la seconda.

Nei due attentati persero la vita i Giudici Giovanni Falcone, con la compagna Francesca Morvillo, e la scorta, Paolo Borsellino e la scorta.

Spatuzza ha anche raccontato di quando si recarono al molo di Porticello, dove da un peschereccio attraccato al porto recuperarono dei cilindri.

"Solo dopo constatai - ha detto il pentito - che all'interno di quei cilindri c'erano delle bombe".