News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • La tennista azzurra cede contro la rumena Cristian col punteggio di 6-3 6-2.

  • PALERMO (ITALPRESS) – L’Università di Palermo ha conferito la laurea magistrale honoris causa in “Scienze Pedagogiche” al regista televisivo Michele Guardì. La cerimonia si è svolta nella Sala Magna del Complesso Monumentale dello Steri, in piazza Marina, a Palermo. Per Massimo Midiri, rettore dell’Università di Palermo, “è una giornata importante per questo ateneo. Michele Guardì […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Non un semplice riconoscimento per le imprese più virtuose, ma un insieme di spunti per approfondire le sfide che l’attualità richiede a manager, imprenditori e professionisti di ciascun territorio: questo il proposito di Motore Italia, la cui quinta tappa del 2024 ha visto coinvolta la Sicilia con un appuntamento al Circolo Unione […]

Sicurezza alimentare: in molti scaffali prodotti dalla provenienza sconosciuta

tr2Nonostante un mese fa avessimo già fatto un giro di controllo, la situazione è invariata.  In tutti gli ipermercati, hard discount e supermarket palermitani, sugli scaffali si trovano ancora prodotti scaduti o, peggio, privi del marchio di provenienza.

In merito, la normativa europea sulla tracciabilità  è severissima e, anche se in Italia non è stata del tutto recepita, almeno sulle carni ed il fresco si può stare quasi tranquilli. Diverso il discorso per il secco. Dai farinacei ai legumi, infatti, i prodotti privi delle indicazioni attestanti la provenienza sempre più spesso sono assenti. Questo rilevante fenomeno riguarda soprattutto gli alimenti che portano il marchio degli stessi ipermercati e che vengono confezionati in Italia. 

Già, confezionati!!! Ma la provenienza?  E' di per sè difficile leggere le microscopiche diciture, ma dopo attento esame, nessuna traccia circa la provenienza del prodotto. Avevamo avvertito i direttori dei centri da noi visitati, ma niente. Adesso abbiamo segnalato la cosa agli organi preposti ai controlli ed attendiamo. Purtroppo, le maggiori difficoltà  sulla tracciabilità esistono per i farinacei, poichè accertare da dove arrivi il grano o la farina è molto più difficile. L'imperativo è comunque quello di evitare che sulle nostre tavole arrivino i tristemente famosi organismi geneticamente modificati (ogm).