News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • PALERMO (ITALPRESS) – Una fabbrica per la preparazione del carboidrato per eccellenza, la pasta, diventa una clinica specializzata nella cura delle malattie metaboliche, del diabete e dell’obesità. Accade a Partinico, in provincia di Palermo dove, è stata inaugurata nella struttura dell’ex Molino Pastificio Soresi, di inizio Novecento, la Casa di Cura Santa Chiara. “Non posso […]

  • PALRMO (ITALPRESS) – Il Consiglio di amministrazione dell’Inpgi, Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani, ha eletto oggi il siciliano Roberto Ginex come presidente. Ginex, 55 anni, palermitano, delegato della Circoscrizione Sicilia, giornalista dal 1992, è impegnato attivamente da oltre 25 anni nel sindacato dei giornalisti prima come consigliere regionale e poi dall’aprile 2018 all’agosto […]

  • MILANO (ITALPRESS) – “Se devi pensare al futuro dell’Europa, non lo puoi immaginare non tenendo conto del Mediterraneo. La declinazione del futuro europeo o è mediterranea, o non è.Soprattutto perchè il Mediterraneo – luogo di commerci e di conflitti, di scambi e di contrasti – ha una sua rilevanza dentro i nuovi equilibri geopolitici”. Lo […]

Scommesse abusive. A Palermo sequestrate 4 sale giochi

I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Palermo, in esecuzione di un vasto piano di controlli, hanno portato a segno negli ultimi giorni interventi nei confronti di soggetti operanti nel settore delle scommesse e dei giochi illeciti. Un primo intervento e' stato eseguito dai militari del Nucleo di Palermo in una sala giochi nel quartiere Zisa. I finanzieri hanno accertato che il titolare era sprovvisto delle licenze ed autorizzazioni per l'esercizio della raccolta scommesse anche a distanza. E' stato quindi disposto il sequestroì preventivo del locale e delle attrezzature al suo interno (2 postazioni complete, 7 televisori e 2 stampanti) e la denuncia del gestore. I militari hanno fatto irruzione in un'altra sala giochi a Ciaculli. Anche in questo caso hanno proceduto al sequestro dei locali e delle attrezzature (10 postazioni internet, 1 televisore e 3 stampanti) e denunciato il gestore del locale perché sprovvisto delle autorizzazioni. Una terza persona, infine, titolare di una cartoleria in zona Oreto, al cui interno c'era una slot machine, e' stata denunciata per non aver rispettato l'orario di utilizzo dei giochi previsto dalle apposite tabelle.

(Fonte Italpress)