News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si piazza all’ottavo posto della Governance Poll, la classifica sul gradimento dei primi cittadini e governatori, realizzata per il ventesimo anno consecutivo dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per “Il Sole 24 Ore”. Schifani raggiunge il 57%, risultando essere il governatore che ha aumentato maggiormente il proprio […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “A chi vogliamo lasciare la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case, le nostre strade? A questa nuova peste che, sotto i nostri occhi, camuffata di normalità e di ineluttabilità, sta contagiando i nostri giovani, cioè i nostri figli e nipoti, a Ballarò come al Cep, a Bagheria come a Termini […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Una grande location per un grande appuntamento: “Il Festino” è l’evento organizzato dal Gruppo Mangia’s nello storico Palazzo Asmundo di Palermo, celebre per la sua vista esclusiva sulla Cattedrale. In occasione del 400° anniversario del Festino di Santa Rosalia, patrona di Palermo, un evento per presentare e introdurre l’estate di appuntamenti promossi […]

La piscina comunale riapre? Dalla segreteria: ''Non ci hanno comunicato niente''

Ieri era ancora chiusa. Stando a quanto comunicato dal Comune venerdi scorso, infatti, dovevano essere effettuati dei controlli all'impianto elettrico, per accertare che non vi fossero state infiltrazioni con conseguenti pericoli per gli utenti e per il personale. La piscina coperta quindi ieri è rimasta chiusa e tutte le attività sono state dirottate in quella esterna. Dunque atleti delle società e amatori si sono dovuti dividere le corsie e lo stesso con ogni probabilità sarà questa mattina, dalla segretaria di viale del Fante infatti ieri sera ci hanno detto di non aver ricevuto comunicazioni in merito ad oggi.

Dunque cari nuotatori non vi rimane che chiamare al numero 0917408000 e chiedere informazioni.

 

La piscina è stata chiusa lo scorso venerdì a causa delle infiltrazioni d'acqua nel tetto e dunque per precauzione. Dopo le verifiche dei tecnici del Comune e dei Vigili del Fuoco si è esclusa l'esistenza di danni strutturali, ma si è comunque deciso di mantenere la chiusura dell'impianto fino a ieri.

Leggi le altrenews su: www.palermoreport.it