News Sicilia

Agenzia di Stampa Italpress
  • ROMA (ITALPRESS) – Il Presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si piazza all’ottavo posto della Governance Poll, la classifica sul gradimento dei primi cittadini e governatori, realizzata per il ventesimo anno consecutivo dall’Istituto demoscopico Noto Sondaggi per “Il Sole 24 Ore”. Schifani raggiunge il 57%, risultando essere il governatore che ha aumentato maggiormente il proprio […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – “A chi vogliamo lasciare la nostra città, i nostri quartieri, le nostre case, le nostre strade? A questa nuova peste che, sotto i nostri occhi, camuffata di normalità e di ineluttabilità, sta contagiando i nostri giovani, cioè i nostri figli e nipoti, a Ballarò come al Cep, a Bagheria come a Termini […]

  • PALERMO (ITALPRESS) – Una grande location per un grande appuntamento: “Il Festino” è l’evento organizzato dal Gruppo Mangia’s nello storico Palazzo Asmundo di Palermo, celebre per la sua vista esclusiva sulla Cattedrale. In occasione del 400° anniversario del Festino di Santa Rosalia, patrona di Palermo, un evento per presentare e introdurre l’estate di appuntamenti promossi […]

Gesip, tutto da rifare. Salta la cassa integrazione e scoppia la protesta

 

alt

Nuova protesta questa mattina di un gruppo di dipendenti della Gesip, la società partecipata del Comune di Palermo in fase di liquidazione.

Ieri il tavolo tecnico regionale (composto dalla Regione Siciliana e dalle parti sociali) ha deciso l'esclusione delle società a partecipazione pubblica dalla possibilità di accedere alla Cassa integrazione. Un passo indietro, di fatto, che ha fatto divampare la rabbia dei lavoratori.

Gli operai, un centinaio in tutto, stamani sono scesi in piazza e stanno paralizzando il traffico in via Maqueda all'altezza dei Quattro Canti, nei pressi di Palazzo delle Aquile.

"Dopo l'incontro al ministero e dopo l'intesa raggiunta ieri con i sindacati – commenta il sindaco Leoluca Orlando - è necessario che ognuno si assuma la responsabilità di fare la propria parte per risolvere una volta per tutte questa vicenda e permettere alla città di Palermo di poter fruire di servizi importantissimi per tutta la comunità".

Leggi le altre news: www.palermoreport.it