I tagli all'ARS... fatti quasi fosse un favore a noi cittadini. No Grazie

Il presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, Giovanni Ardizzone, ha presentato il piano di riduzione dei costi, dell'Organismo Istituzionale che lui guida da già oltre due anni. Il Parlamento Regionale. Con il nuovo regolamento, si fissa un nuovo tetto massimo agli stipendi dei dirigenti e funzionari dipendenti dell'ARS, a 240 mila euro all'anno, circa 20 mila euro al mese...

Leggi tutto...

Scandaloso. Sicilia i deputati regionali votano contro l'abolizione del vitalizio agli ex onorevoli condannati per mafia. Ecco Nomi e Cognomi

Facciamola semplice, perchè in certi casi spiegare non serve a nulla è tutto fin troppo facile da comprendere. C'è una norma di legge che consente, agli ex deputati regionali condannati per reati gravi perfino quello di favoreggiamento alla mafia, anche in stato di carcerazione, di continuare comunque a percepire un vitalizio dall'Assemblea Regionale Siciliana. Caso riportato alla ribalta pochi giorni fa dalla notizia...

Leggi tutto...

Scandaloso. Sicilia meglio fare l'ex Pip sussidiato che l'imprenditore. Non ci credete.... ecco perchè


Cari politici e amministratori siciliani, mentre voi parlate, discutete animatamente facendoci credere che tanto fervore è per il ben della nostra regione. Mentre le manovre e manovrine finanziarie si susseguono, si bloccano, si ritoccano, paralizzando di fatto una regione. Mentre il tema centrale del dibattito politico sembra essere se il tetto massimo di stipendio dei dirigenti regionali dovrà essere 116 mila euro all'anno o 210 mila...

Leggi tutto...



Dopo Voto. Faraone a Crocetta “o si cambia in 10 giorni, o meglio andare a votare”

Dopo il risultato elettorale del Partito Democratico, non il complessivo, ma quello riferito ai singoli candidati, inizia "la pesa del potere" tutta interna al partito siciliano. Il primo a "provare" ad essere molto chiaro è Davide Faraone, componente della segreteria nazionale, forte del risultato di Renato Soru che sfiora i 200 mila voti. Chiaro e diretto verso il Presidente della Regione Rosario Crocetta...

Leggi tutto...

Sicilia, ecco i voti di preferenza del PD, cosa ci dicono?

I numeri ci dicono chiaramente quali sono i nuovi assetti di forza all'interno del Partito Democratico, che per la prima volta in un collegio che, di fatto, ha sempre penalizzato la Sardegna, per un fatto puramente proporzionale riferito al numero di votanti, questa volta premia come più votato proprio un sardo. Cosa che non sarebbe mai successa se non ci fosse stata una spinta decisa da parte della direzione nazionale...

 

Leggi tutto...





Elezioni, voti alla mano ora i partiti al proprio interno si dovranno guardare in faccia

Elezioni in Sicilia. Ora all'interno dei partiti si contano i voti e cambiano gli equilibri... Avevamo registrato in Sicilia un trend "certo" sul Movimento 5 Stelle, ma con una contro-certezza del 10% di votanti che, sicuramente si sarebbero recati alle urne, ma avrebbero deciso sul momento per chi votare. I numeri, che non mentono mai, ci dicono che in Sicilia quel 10% si è trasferito in buona parte, rispetto alle...

Leggi tutto...



Elezioni Europee 2014. Gli Exit Poll in Sicilia

Come ormai nostra consuetudine, anche per queste consultazioni elettorali non ci siamo tirati in dietro nel dare le nostre previsioni di voto sulla Sicilia. I dati si riferiscono solo alla regione Siciliana e non alla Sardegna anche se il collegio Isole è unico. Le rilevazioni sulle elezioni europee sono di estrema difficoltà, proprio per la disaffezione e il reiterato disinteresse... 

Leggi tutto...