Si dimette il capo della segreteria tecnica di Crocetta

crocetta3 Stefano Polizzotto, capo della segreteria tecnica del presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta, si è dimesso dal suo incarico.

"Ringrazio il presidente Crocetta con cui continuerò a collaborare da avvocato, come ho fatto da dieci anni a questa parte - dice -. Stante che l'incarico di capo della segreteria tecnica comporta un impegno oltremodo gravoso che non mi consente di svolgere adeguatamente la professione di avvocato, ho ritenuto di rinunciare al prestigioso incarico".

Polizzotto è indagato per truffa e abuso d'ufficio in un'inchiesta su alcuni incarichi di consulenza per 82mila euro affidatigli dall'ospedale Cervello di Palermo.

"Si è dimesso - dice Crocetta - perché si è stufato di fare il bersaglio di una serie di fandonie. Ha tutta la mia solidarietà. Non c'entrano niente le inchieste della magistratura".

"Mi difenderò - aggiunge Polizzotto - nelle sedi opportune da una vicenda che considero irrilevante. Ma mi dimetto perchè non voglio dare adito alla possibilità che la gente dica che sfrutto il mio ruolo per fare l'avvocato".

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna